Come fare la valigia se si viaggia con bambini

Consigli utili per preparare la prossima vacanza in famiglia

Con l’articolo che enuclea i consigli essenziali su come fare la valigia se si viaggia con bambini, Fluidblog inaugura una sezione dedicata ai viaggi in famiglia, affidandosi alla redazione del sito web più autorevole e visitato nel settore, viaggiperfamiglie.it, blog di riferimento per chiunque stia progettando una vacanza col proprio nucleo domestico.

Come fare la valigia se si viaggia con bambini

Vediamo dunque di apprendere tecniche e segreti su un momento solo apparentemente trascurabile. Cosa portare in valigia per un viaggio in famiglia? E come intrattenere i più piccoli mentre fervono i preparativi della partenza? Meglio non lasciarsi prendere alla sprovvista.

L’ospite di Fluidblog
Viaggi per Famiglie

Quali mete scegliere se si viaggia in famiglia? Quali itinerari prediligere per accontentare i più piccoli, senza che i genitori debbano rinunciare a qualche evasione? Quali sono le migliori strutture che accolgono le famiglie, tenendo conto delle esigenze di tutti i componenti, grandi, piccoli e “medi”? E ancora, come muoversi se, in famiglia, ci sono anche amici a quattro zampe?
A queste, e a molte altre domande, mira a rispondere Viaggiper famiglie.it il blog che raccoglie tantissime esperienze di viaggio adatte alle famiglie, con riferimenti su cosa vedere, dove mangiare e dove dormire.

scopri un mondo di consigli su

Famiglia a bordo! Come fare la valigia se si viaggia con bambini

di Francesca Rolle, redazione di viaggiperfamiglie.it

Finalmente le tanto agognate ferie sono arrivate e una bellissima vacanza family è alle porte. Pensate sia già ora di rilassarvi? Spiacente, non ancora! Risolti tutti i problemi al lavoro, fatte le pulizie di casa, concluse le ultime commissioni, ancora un’ultima incombenza separa voi dalla vacanza: la preparazione della valigia!

Viaggi per famiglie Come fare la valigia se si viaggia con bambini

Il segreto è quello di munirsi di tanta pazienza e non perdere di vista l’obiettivo.

Fare la valigia e intrattenere i bambini

In pochi ci pensano ma, se si è genitore di bimbi sotto i quattro anni, ancor prima di chiedersi cosa mettere in valigia, è bene organizzarsi su come intrattenere i bambini mentre la si prepara. Naturalmente, se è possibile, la cosa migliore sarebbe chiedere ad una persona di fiducia di badare ai bambini mentre si prepara la valigia ma non sempre gli aiuti piovono dal cielo e, così, bisogna trovare un modo per tenere impegnati i nostri piccoli compagni di viaggio.

Viaggi per famiglia Come fare la valigia se si viaggia con bambini

Chiedere loro di fare un bel disegno che abbia come tema la vacanza che li aspetta è un buon modo per intrattenerli e coinvolgerli nel viaggio ancora prima che inizi. Se i bambini sono piccoli e, anziché disegnare, preferiscono solo colorare, è possibile scegliere dei disegni pensati apposta per loro, a seconda della vacanza per cui ci si sta preparando.
Se, invece, i bambini non amano la creatività, il modo migliore per farli divertire, mentre si prepara la valigia, è quello di giocare a nascondino. Bisogna chiedere loro di nascondersi e, poi, fingere di cercarli per la casa (anche se, naturalmente, si sa benissimo dove si sono nascosti!) approfittando, durante la ricerca, per raccogliere le cose da mettere in valigia.

Cosa mettere in valigia con i bambini

Naturalmente, il contenuto della valigia dipenderà molto dalla destinazione scelta, dalla stagione in cui si viaggia, dal tipo di viaggio per cui si è optato e dall’accomodation prenotata.

Viaggi per famiglie Come fare la valigia se si viaggia con bambini

Quest’ultima variabile incide molto sulle necessità relative alla vacanza, soprattutto se si viaggia con bimbi piccoli, perché, se si sceglie, per esempio, uno dei moltissimi Family Hotel, presenti in Italia o all’estero, buona parte di ciò che serve (lettino, fasciatoio, passeggino, omogeneizzati, seggiolino bici, ecc,) è già disponibile in struttura. Quello che bisogna tenere a mente, per evitare lo stress da valigia, è che nessuna dimenticanza (a parte i documenti!) è irrisolvibile ma, spesso, può essere costosa. Se ci si dimentica la crema solare, ad esempio, si può acquistare in loco ma al bazar della spiaggia può costare il doppio rispetto al supermercato in città.

Viaggi per famiglie Come fare la valigia se si viaggia con bambini

Sulla base di quanto detto, ecco una breve check list delle cose che, indipendentemente dalla vacanza per cui ci si appresta a partire, non possono mancare in valigia:

  • Documenti di tutti i partecipanti in corso di validità
  • Eventuali oggetti transizionali dei bambini come, per esempio, il pupazzo con cui dormono, il ciuccio o il loro gioco preferito
  • Farmaci generici per gestire situazioni improvvise come febbre o dolori notturni
  • Tutto il necessario per intrattenere i bimbi durante il viaggio, come spuntini, libri, giochi, e supporti video, specialmente se, giunti a destinazione, si affronterà un lungo fly&drive.

pronte le valigie… buon viaggio in famiglia!

con