PORTORICO

Portorico

Spiagge e architettura coloniale. Scopri le proposte Alidays per un viaggio a Puertorico

Portorico è un arcipelago, costituito dall’isola principale e da una serie di piccoli isolotti come Vieques e Culebra, ed è Commonwealth e un territorio non incorporato degli Stati Uniti. Questa sua situazione politica particolare lo rende molto vicino e dipendente dagli Usa.

La capitale, San Juan, è un gioiello di arte coloniale, fondata dagli spagnoli nel 1521. La città è la meta principale turistica dell’isola e conserva il suo fascino antico che si dirama dall’imponente forte El Morro, ovvero il Castello di San Felipe del Morro, una fortezza costiera spagnola costruita nel 1532 per difendere l’isola dagli attacchi dei pirati e inserita nella lista dei Patrimoni UNESCO dell’umanità.

La lingua ufficiale di Portorico è lo spagnolo (l’inglese viene insegnato nelle scuole).

Il clima è di tipo caldo-umido, con elevate temperature tutto l’anno e piccole escursioni termiche. Si possono distinguere due stagioni, una molto secca da novembre a maggio e una umida da giugno a ottobre. La temperatura media non è quasi mai inferiore ai 25°C. L’estate è anche la stagione dei cicloni che, giungendo da Est, interessano quasi tutte le isole dell’arcipelago (in particolar modo da Luglio a Ottobre).

Per recarsi negli Stati Uniti d’America senza necessità di visto, usufruendo del programma “Visa Waiver Program – Viaggio senza Visto”, sono validi i seguenti passaporti: Passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina, unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006 Passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005 Passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006. Per usufruire del programma “Visa Waiver Program” (Viaggio senza visto) è necessario: viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo, rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni e possedere un biglietto di ritorno. In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto. È anche richiesta obbligatoriamente l’iscrizione al programma ESTA (“Electronic System Travel Authorization”), con cui si ottiene un’autorizzazione all’imbarco su un volo per gli USA, da effettuarsi a pagamento online.

Non è richiesta alcuna particolare vaccinazione.