Un tour in terra argentina da sud a nord

Voli in allotment

Partenza dall’Italia 17 novembre 2017

a partire da € 3.385 per persona

Parla con Alidays e riceverai, senza impegno alcuno, idee e suggestioni di viaggio, oltre all’indicazione di un esperto selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio, con cui progettare la prossima vacanza.

Chiamaci al +39 0287238410

Compilando il form potrai decidere quando farti ricontattare da Alidays: senza impegno alcuno, riceverai idee e suggestioni di viaggio, oltre all’indicazione di un esperto, selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio, con cui progettare la prossima vacanza.


Nome (campo obbligatorio)

Cognome (campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Numero di telefono (campo obbligatorio)

Giorno (campo obbligatorio)

Fascia di orario dalle (campo obbligatorio)

alle (campo obbligatorio)

Messaggio opzionale


Compilando il form potrai prenotare, senza impegno alcuno e in base alla tua disponibilità, un appuntamento con un esperto selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio.

Luogo (campo obbligatorio)

Nome(campo obbligatorio)

Cognome(campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Numero di telefono (campo obbligatorio)

Messaggio opzionale

Un Tour alla scoperta della grande terra argentina. Partendo dalla colorata capitale Buenos Aires per spingersi nei territori estremi della Patagonia, tra Puerto Madryn e il Calafate per poi risalire fino alle Cascate Iguazù e oltrepassare il confine ammirando tanto spettacolo della natura dal versante brasiliano. Un meraviglioso viaggio in Argentina attraverso città e paesaggi della Terra del Fuoco.

  • VOLI INTERCONTINENTALI


  • TOUR GUIDATO ″TRADIZIONI ARGENTINE″

    Durata: 10 notti
    Lingua: italiano esclusivo

  • BUENOS AIRES

    Arrivo e ricevimento in aeroporto; trasferimento in hotel su base condivisa e guida parlante italiano. Sistemazione immediata nella camera. Nel primo pomeriggio partenza per una visita orientativa della città, sempre su base condivisa e guida parlante italiano, percorrendo i luoghi più interessanti di Buenos Aires, la Plaza de Mayo , con affacciata la Casa Rosada e la cattedrale di San Francisco, il caratteristico quartiere di San Telmo, l’elegante Recoleta (ingresso al cimitero dove è sepolta Evita Peron, non incluso), il coloratissimo quaritere della Boca e quello moderno di Madero. Rientro in hotel ed in serata, trasferimento a El Querandi (senza guida) per apprezzare una deliziosa cena inclusa e assistere allo spettacolo dove si potrà sentire il magnetismo del tango.

  • BUENOS AIRES

    Prima colazione in hotel. Giornata libera per effettuare un’escursione facoltativa al Tigre, una Festa Gaucha o conoscere Buenos Aires godendosi delle lezioni di cucina, musei o classi di tango.

  • Buenos Aires - Puerto Madryn

    Dopo la prima colazione trasferimento, su base condivisa e guida parlante italiano, per imbarcarsi sul volo domestico per Trelew***. Arrivo e partenza verso la Riserva Faunistica di Punta Tombo, la più grande colonia di pinguini magellanici del continente, dove milioni di esemplari nel periodo tra ottobre e marzo popolano queste spiagge per la nidificazione. Al termine rientro verso Trelew e proseguimento fino al villaggio di pescatori di Puerto Madryn. La visita è prevista su base condivisa e guida parlante spagnolo inglese (italiano solo per le partenza da ottobre ad aprile). Sistemazione e serata libera.

  • Puerto Madryn - Penisola di Valdes - Puerto Madryn

    Prima colazione in hotel. L’intera giornata è dedicata alla visita della Penisola di Valdes, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO grazie alla sua geografia, flora e fauna, caratteristiche che la rendono un paradiso naturale. La visita è prevista su base condivisa e guida parlante spagnolo/inglese (italiano solo per le partenza da ottobre ad aprile). A Puerto Piramides, nel periodo tra giugno ed inizio dicembre, si potrà (facoltativamente) imbarcarsi per una entusiasmante navigazione di avvistamento delle balene, megattere franco australi che in questo periodo scelgono queste acque per l’accoppiamento.

  • Puerto Madryn - Ushuaia

    Dopo la prima colazione trasferimento dall’hotel all’aeroporto, con guida parlante spagnolo inglese per imbarcarsi sul volo per Ushuaia***. Arrivo e ricevimento. Trasferimento, su base collettiva e guida parlante spagnolo/inglese (italiano da ottobre ad aprile)  e sistemazione in hotel.
    Pomeriggio a disposizione e, se l’orario di arrivo lo consente, suggeriamo una visita in escursione o su base individuale, facoltativa, di questa curiosa città e de i suoi musei , che ripropongono l’Ushuaia di esplorazione e confino, quella dei suoi primi abitanti ed il periodo di colonia penale di confino.

  • Ushuaia - Terra del fuoco - Canale di Beagle - Ushuaia

    Dopo la prima colazione partenza, per l’escursione al Parco Nazionale della Terra del Fuoco, unico parco posizionato sulla costa in Argentina, ed alla Baia di Lapataia, con guida parlante italiano da ottobre a marzo e servizi condivisi.  Durante la visita, per chi lo desidera, sarà possibile effettuare un tratto sul trenino “Fine del Mondo” , usato per i lavori forzati quando Ushuaia era un posto di confino (Il trenino è facoltativo e prevede un supplemento da prenotare al momento della conferma). Nel pomeriggio, trasferimento al porto per imbarcarsi sul catamarano che vi porterà attraverso le acque del Canale di Beagle, in una navigazione di circa 2 h e 30, senza guida. La navigazione consente di ammirare spettacolare vista panoramica della città ai confini del mondo e di raggiungere l’isola dei cormorani e leoni marini.

  • Ushuaia - El Calafate

    Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto, con guida parlante italiano da ottobre a marzo, per imbarcarsi su un volo per El Calafate*** .  Arrivo e ricevimento in aeroporto da parte della guida parlante italiano per il trasferimento condiviso in hotel . Sistemazione e serata libera.

  • El Calafate

    Dopo la prima colazione artenza dall’hotel in mattinata per una escursione indimenticabile, al Ghiacciaio del Perito Moreno, situato all’interno del Parco Nazionale Los Glaciares. Grazie alla sua bellezza, è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Durante l’escursione, si avrà la possibilità facoltativa di navigare per le acque del Brazo Rico ed apprezzare una prospettiva diversa dall’acqua. L’escursione, su base condivisa e guida parlante italiano , consente di poter ammirare questo gigante di ghiaccio da più punti panoramici. Rientro in hotel a metà pomeriggio e serata libera.

  • El Calafate

    Prima colazione in hotel. Giornata interamente a disposizione e dove suggeramo di effettuare escursioni facoltative di navigazione sul Lago Argentino, come la Todos Glaciares  o quella che consente di raggiungere la suggestiva Estancia Cristina e di salire in 4×4 fino al punto panoramico  più alto da cui ammirare una splendida vista del Ghiacciaio Upsala, fattibile tra ottobre ed aprile . Oppure effettuare la visita al Glaciarium museo ed il suo bar di ghiaccio o passeggiate a cavallo per Cerro Frio o mountain bikes.

  • El Calafate - Buenos Aires

    Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto, su base condivisa e senza guida,  per imbarcarsi su un volo per Buenos Aires***. Arrivo e ricevimento dalla guida parlante italiano per il trasferimento collettivo e sistemazione in hotel.

  • Buenos Aires

    Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto internazionale , con guida parlante tialiano e su base collettiva,  per imbarcarsi sul volo programmato.

  • ESCURSIONE AVVISTAMENTO BALENE

    lla Penisola di Valdés si può realizzare un’uscita in barca per l’avvistamento delle balene (da Giugno a Novembre). Al di fuori di questi mesi, la navigazione si continua ad effettuare per l’avvistamento di leoni marini, cormorani e possibilmente delfini scuri.
    *Incluso nel Tour

  • VOLO

    Da Buenos Aires a Iguazù

  • MINI TOUR ″IGUAZù″

    Durata: 2 notti
    Lingua: multilingue

  • Iguazu

    Arrivo e ricevimento in aeroporto,  trasferimento e sistemazione in hotel.  Se l’orario del vostro volo lo consente, suggeriamo di inserire, il giorno di arrivo o della partenza, la visita delle cascate del versante brasiliano con ingresso al Parco Nazionale per ammirare una vista panoramica differente da quelle che si ammiarano dal versante argentino. Pernottamento.

  • Iguazu

    Dopo la prima colazione partenza dall’hotel per visitare il lato argentino delle Cascate di Iguazú, situate dentro il Parque Nacional Iguazú. Con un’estensione di 67.000 ettari questo parco è stato dichiarato Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’UNESCO. Le Cascate posseggono 275 salti d’acqua e cadono da un’altezza media di settanta metri. Il punto di partenza è la “Estación Central”, da dove si può scegliere di prendere un servizio di treni che porta all’“Estación Cataratas” o all’”Estación Garganta del Diablo”. Da questi punti è possibile fare due diverse passeggiate:

    L’escursione Garganta del Diablo parte dall’“Estación Garganta del Diablo” per camminare sulle passerelle lunghe 1.200 metri e che permettono al visitatore di ammirare la vista del salto più importante delle Cascate. La passeggiata ha una durata di due ore, ed un livello di difficoltà basso, senza scalinate. Il ritorno si effettua in treno fino al Centro de Visitantes.

    Il circuito superiore è un percorso di 800 metri sulle passerelle, sopraelevate sulla superficie del terreno, per non interrompere o disturbare il passaggio della fauna. In questo circuito si osservano le cadute d’acqua dalla parte superiore dei salti Dos Hermanas, Bosetti, Bernabé Méndez, M´Bigua, ed altri. Ha una durata di un’ora e con un livello di difficoltà basso, senza scalinate.

    Il circuito inferiore consiste in una camminata di 1.600 metri sulle passerelle, sopraelevate sulla superficie del terreno, con la vista dei salti Dos Hermanas, Alvar Nuñez, San Martín, Bosetti e Peñón de la Bella Vista. Si può inoltre avere una vista panoramica della Garganta del Diablo e del Cañón del Río Iguazú Inferior. Ha una durata di due ore, ed un livello di difficoltà medio, con scalinate. Da questo circuito si può fare anche una visita all’Isla San Martin (in servizio privato) e l’imbarco per fare l’escursione “La Gran Aventura”. Questa è opzionale.

    Finita l’escursione ritorno in hotel. Il pranzo non è compreso nella visita.

  • Iguazu

    Prima colazione. Giornata libera. Consigliamo la visita al Parco Nazionale Brasileiro per ammirare una vista panoramica differente delle cascate. All’ora convenuta, trasferimento all’aeroporto.

  • ESCURSIONE IGUAZù VERSANTE BRASILIANO

    Partenza dal proprio hotel, trasferimento al confine con il Brasile e proseguimento in direzione dell’ingresso dal lato brasiliano del Parco Nazionale Iguazù. La visita, che si snoda attraverso sentieri e passerelle in legno che solcano il Rio Iguazù, consente di ammirare alcuni salti “minori” ed offre un’ indimenticabile vista della “Garganta del Diablo” da  una prospettiva che permette di apprezzarne l’immagine d’insieme.

Clarissa Martini
Clarissa Martini

Area di esperienza:
Sud America
Destinazione preferita:
Venezuela
Tipo di viaggio ideale:
il mio modo di viaggiare si è sempre evoluto con me, dal viaggio mordi e fuggi ai viaggi che ti cambiano la vita, da località di facile accesso a quelle irragiungibli.Oggi quel che più mi appaga è far scoprire a mio figlio , con quanti occhi si può osservare e vivere il mondo.
Viaggio perchè...
Per aprirmi sempre a nuove scoperte fuori e dentro di me, sentirmi cittadina del mondo,e parte attiva di qualche cosa di molto più grande di me.

Quota per persona a partire da

3.385
  • SONO COMPRESI NELLA TARIFFA
  • Nei Tour Tradizioni Argentine e Mini Tour Iguazù:
    Pernottamenti, pasti, escursioni e visite come da programma
  • Servizi e strutture indicati nella sezione ″Programma″
  • Trasferimenti
  • Voli di linea intercontinentali dai principali aeroporti italiani e voli interni
  • Assistenza Alidays 24h/24 e 7 giorni/7
  • NON SONO COMPRESI NELLA TARIFFA
  • Tasse aeroportuali
  • Spese di gestione pratica comprensive di assicurazione medico bagaglio € 70 per persona
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel programma del tour

Itinerario in mappa