Tour Canada Est, un viaggio di gruppo da Toronto e le cascate del Niagara fino a Montréal, attraverso i paesaggi d’acque e foreste del Québec

Quota di partecipazione € 2.520 (inizio tour 27 agosto 2018)

Parla con Alidays e riceverai, senza impegno alcuno, idee e suggestioni di viaggio, oltre all’indicazione di un esperto selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio, con cui progettare la prossima vacanza.

Chiamaci al +39 0287238400

Compilando il form potrai decidere quando farti ricontattare da Alidays: senza impegno alcuno, riceverai idee e suggestioni di viaggio, oltre all’indicazione di un esperto, selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio, con cui progettare la prossima vacanza.


Nome (campo obbligatorio)

Cognome (campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Numero di telefono (campo obbligatorio)

Giorno (campo obbligatorio)

Fascia di orario dalle (campo obbligatorio)

alle (campo obbligatorio)

Messaggio opzionale


Compilando il form potrai prenotare, senza impegno alcuno e in base alla tua disponibilità, un appuntamento con un esperto selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio.

Luogo (campo obbligatorio)

Nome(campo obbligatorio)

Cognome(campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Numero di telefono (campo obbligatorio)

Messaggio opzionale

Per chi voglia affrontare un viaggio in Québec, il Tour Canada Est è la soluzione di gruppo che Alidays ha costruito selezionando le mete imperdibili e le esperienze più peculiari, capaci di far penetrare lo spirito del territorio e della sua cultura, in compagnia di una guida parlante italiano. Una panoramica ricca e completa su regioni dall’inestimabile pregio paesaggistico e naturalistico, caratterizzate dall’ecosistema della foresta laurenziana, abbondante di risorse idriche, punteggiate da villaggi incantevoli e importanti realtà urbane, le più antiche del Nord America. L’idea perfetta per trascorrere una vacanza in Canada intensa e confortevole.

L’itinerario partirà da Toronto,  il principale aggregato metropolitano del Paese, oltre 2 milioni e mezzo di abitanti che vivono, a seconda del periodo dell’anno, o nella città in superficie, che specchia il profilo svettante del suo skyline nelle acque del Lago Ontario, oppure nel “Path”, un reticolo di gallerie sotterranee lunghe 27 km, darà il suo inconfondibile tocco di modernità. Si visiteranno il Centro Finanziario, l’antico e il nuovo Municipio, il Parlamento provinciale, l’importante distretto di Yorkville, ricco di eleganti negozi, e il quartiere cinese. Prevista la possibilità di un’escursione alla CN Tower, la torre per le telecomunicazioni, eretta nel 1976, che con i suoi 553 metri è la più elevata al mondo nel suo genere.

A breve distanza si passerà alle Cascate del Niagara, una delle attrazioni naturalistiche più spettacolari e famose dell’intero continente, poste a cavallo tra USA e Canada. Un battello panoramico condurrà ai piedi dei tre salti d’acqua con cui il fiume Niagara supera un dislivello di 52 metri: l’Horseshoe Falls, “ferro di cavallo”, sul lato canadese, le American Falls e le Bridal Veil Fall, “velo nuziale”, negli States.

Prima di giungere ad Ottawa, la capitale federale, il Tour Canada Est includerà una crociera alla scoperta dell’arcipelago delle 1000 isole (in realtà 1800) del lago Ontario, sparpagliate in prossimità dell’estuario del San Lorenzo, e delle loro elegante ville signorili, che creano un’atmosfera nostalgica, di elegia. Dopo l’escursione nella città, estesa su un’ansa verdeggiante dell’omonimo fiume, da cui si diparte,tagliando il centro storico, il Rideau Canal, e dominata dalla Parliament Hill, con i maestosi edifici del Parlamento canadese, eretti tra metà 800 e primo ventennio del 900 in stile neogotico-eclettico (East Block, Central Block con la Peace Tower e West Block).

Il tragitto verso il cuore del Québec. tra morbide distese boschive, sarà addolcito da una sosta in una cabane à sucre, per assistere alle tecniche di produzione dello sciroppo d’acero. La sosta nell’incanto lacustre di Mauricie farà da antipasto al soggiorno a Québec City, il primo insediamento europeo in Canada. Si esplorerà il suo centro storico, tra i meglio conservati di tutto il Nuovo Mondo, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO per il suo inconfondibile sapore di “ville” francese al tempo dei fasti borbonici dei Luigi, elegante e sontuosa, fine, colta e gaudente, disegnata sugli stilemi del Rinascimento transalpino. In particolare si apprezzeranno la Piazza d’Armi, il fiabesco Château Frontenac, complesso architettonico ottocentesco di gusto eclettico che fonde elementi gotici e rinascimentali, sulla falsariga della coeva produzione europea, sede di un hotel prestigioso, la pittoresca Place Royale e le viuzze di Basse-Ville, o città bassa, corrispondente alla zona portuale, e di Aute-Ville, o città alta, estesa sul rilievo di Cap Diamant.

Lasciatasi alle spalle la città, ci si addentrerà nel folto della foresta laurenziana, apprezzandone le abbondanti flora e fauna, e ci si imbarcherà sulla tradizionale canoa Rabaska, pagaiando in corsi d’acqua incontaminati, concludendo con l’osservazione dell’oro nero. In materia di wildlife watching, il Tour Canada Est non si lascerà sfuggire gli animali marini, con una crociera-safari in zodiac nelle acque del San Lorenzo, finalizzata all’avvistamento di balenottere azzurre, beluga e foche. Il “Train de Charlevoix” donerà vaste panoramiche sulle colline e le baie dell’omonima regione, affacciata sul San Lorenzo, fino al villaggio di Baie-Saint-Paul, luogo natale del Cirque du Soleil, reso vivace da gallerie d’arte, musei e numerosi localini di tendenza. Presso la riserva Nativa di Wendeke si approfondirà

Il Tour Canada Est si chiuderà a Montréal, detta Mètropole, seconda città più popolosa del Canada, che si è profondamente ammodernata grazie al notevole impulso edilizio determinato dall’Esposizione Universale del 1967 e dai Giochi Olimpici estivi del 1976, mantenendo un centro storico ottimamente conservato.

Un concentrato irripetibile di natura e cultura.

  • TOUR CANADA EST

    Durata: 11 giorni / 10 notti
    Lingua: italiano esclusivo

  • Toronto

    1° giorno Arrivo a Toronto, incontro con guida e trasferimento presso hotel Marriott Eaton Centre Hotel o similare per il check-in. Pernottamento.

  • Toronto - Niagara Falls

    2° giorno Colazione americana. Tour panoramico di Toronto, la più grande metropoli canadese. Si visiteranno il Centro Finanziario, l’antico e il nuovo Municipio, il Parlamento provinciale, l’importante distretto di Yorkville, ricco di eleganti negozi, il quartiere cinese e la CN Tower, con tempo libero per chi volesse ascendervi (ingresso non incluso). Partenza verso Niagara-on-the-Lake, città di ispirazione vittoriana. Sosta e proseguimento verso le cascate di Niagara, lungo il percorso panoramico che costeggia l’omonimo fiume. Pranzo in un ristorante con vista panoramica delle cascate. Crociera sulla moderna imbarcazione Hornblower fino al centro del ferro di cavallo formato dai celebri salti d’acqua. Sistemazione presso Marriott Niagara on the Falls o similare. Pernottamento.

  • Niagara - Ottawa

    3° giorno Colazione americana. Una volta in bus si percorrerà la strada transcanadese in direzione delle 1000 isole (in realtà 1800) del lago Ontario, sparpagliate in prossimità dell’estuario del San Lorenzo, che si esploreranno durante una crociera, perfetta per ammirare le sontuose ville signorili dell’arcipelago. Pranzo. Partenza verso Ottawa e arrivo in serata. Sistemazione presso hotel Sheraton Ottawa o similare. Pernottamento.

  • Ottawa - Mauricie

    4° giorno Colazione americana. Al mattino tour di Ottawa, capitale federale del Canada, estesa su un’ansa verdeggiante dell’omonimo fiume, da cui si diparte il Rideau Canal tagliando il centro storico. La città è dominata dalla Parliament Hill, con i maestosi edifici del Parlamento canadese, eretti tra metà 800 e primo ventennio del 900 in stile neogotico-eclettico (East Block, Central Block con la Peace Tower e West Block). Oltre a quest’area si visiterà anche la ottocentesca Cattedrale di Notre-Dame. Partenza alla volta del Québec, attraverso gli idillici paesaggi boschivi, punteggiati da innumerevoli laghetti. Si effettuerà una sosta in una cabane à sucre, per assistere alle tecniche di produzione dello sciroppo d’acero, con un pranzo tipico del luogo. Proseguimento verso la zona centrale della regione di Mauricie, il cuore verde della Provincia, scrosciante d’acque. Check-in presso l’hotel Auberg Lac-à-l’Eau Claire o similare, tempo libero, cena nel ristorante e pernottamento.

  • Mauricie - Québec City

    5° giorno Colazione americana. Partenza in mattinata per la visita a una fattoria dove vengono allevati i bisonti, animale centrale nella cultura millenaria dei Nativi americani. Si degusterà un pranzo a base della loro saporitissima carne. Proseguimento verso Québec City e tour panoramico del più antico insediamento europeo in Canada, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO per il suo inconfondibile sapore di “ville” francese al tempo dei fasti borbonici dei Luigi, elegante e sontuosa, fine, colta e gaudente, disegnata sugli stilemi del rinascimento transalpino: la Piazza d’Armi; il fiabesco Château Frontenac, complesso architettonico ottocentesco di gusto eclettico che fonde elementi gotici e rinascimentali, sulla falsariga della coeva produzione europea, sede di un hotel prestigioso; la pittoresca Place Royale e le viuzze di Basse-Ville, o città bassa, corrispondente alla zona portuale, e di Aute-Ville, o città alta, estesa sul rilievo di Cap Diamant. Sistemazione presso hotel Chateau Laurier o similare. Pernottamento.

  • Québec City

    6° giorno Colazione americana. Intera giornata a disposizione per scoprire le altre attrazioni di Québec City, in compagnia della guida. Pernottamento.

  • Québec City - La Baie

    7° giorno Colazione americana. Partenza in mattinata per svolgere varie attività naturalistiche, introdotte da una spiegazione generale sulle abitudini degli altri e le peculiarità paesaggistiche del loro habitat. Ci si addentrerà nel folto della foresta laurenziana, apprezzandone le abbondanti flora e fauna, e ci si imbarcherà sulla tradizionale canoa Rabaska, pagaiando in corsi d’acqua incontaminati. Pranzo. Nel pomeriggio gran finale dedicato all’avvistamento dell’orso nero, osservato da un belvedere in posizione strategica. Proseguimento verso La Baie e sistemazione presso hotel Auberge des 21 o similare. Cena in hotel e pernottamento.

  • La Baie - La Malbaie

    8° giorno Colazione americana. Partenza attraverso lo stupefacente scenario del Parco Nazionale del fiordo di Saguenay, fino a una zona del fiume San Lorenzo ideale per l’osservazione delle balene. Ci si imbarcherà su uno scattante gommone zodiac per una crociera-safari, in modo da poter contemplare da vicino balenottere azzurre e beluga, che amano trascorrere l’estate, in compagnia di altri mammiferi marini, soprattutto foche, in questo paradiso. Pranzo presso il famoso Hotel Tadoussac e proseguimento verso La Malbaie. Sistemazione presso hotel Auberge des Falaises o similare. Tempo libero per godere dei trattamenti rigeneranti della SPA. Cena in hotel e pernottamento.

  • La Malbaie - Wendeke

    9° giorno Colazione americana. Trasferimento in bus verso la stazione, da dove si partirà per un tragitto spettacolare a bordo del “Train de Charlevoix”, che dona vaste panoramiche sulle colline e le baie dell’omonima regione, affacciata sul fiume San Lorenzo. Arrivo al pittoresco villaggio di Baie-Saint-Paul, luogo natale del Cirque du Soleil, reso vivace da gallerie d’arte, musei e numerosi localini di tendenza. Proseguimento in bus verso la costa di Beaupré, Sosta al Canyon di Sainte-Anne, scavato dall’impetuoso Sainte-Anne-du-Nord che, con salti più alti di quelli del Niagara, ha formato questa gola alta fino a 75 metri. Ci si soffermerà in seguito sulle grandiose cascate di Montmorency, alte 83 metri. Arrivo nel pomeriggio alla riserva indigena di Wendake, che vanta un interessante museo dedicato ai Nativi, collegato al First Nation Hotel, e la ricostruzione di un tipico villaggio Huron, nell’obiettivo di valorizzare l’ancestrale identità del territorio. Visita guidata, cena tipica presso il ristorante dell’hotel e pernottamento.

  • Wendeke - Montréal

    10° giorno Colazione americana. Partenza verso Montréal e tour della cosiddetta Mètropole, seconda città più popolosa del Canada, che si è notevolmente ammodernata grazie all’impulso edilizio determinato dall’Esposizione Universale del 1967 e dai Giochi Olimpici estivi del 1976, mantenendo però un centro storico incantevole. Si visiteranno lo Stadio Olimpico, simile ad un’astronave, il primo della storia con tetto retrattile; il Biodome, che riproduce l’intero ecosistema terrestre nell’ex velodromo; l’elegante quartiere liberty del Mille carré doré, sede dell’ Università McGill; il Mount Royal Park, con una sosta al belvedere degli innamorati, da cui si ammirerà tutta la parte moderna di Montréal; la Vieux Montréal, primo nucleo cittadino, fatto di viuzze ed edifici bassi, dai colori squillanti, che ricorda un villaggio normanno perso al di là dell’Atlantico, inclusi la splendida Basilica di Notre Dame, luminosa chiesa neogotica eretta negli anni 20 dell’800, affacciata sulla nevralgica Place d’Armes, e il vecchio porto. Pranzo nella città vecchia. Sistemazione presso hotel Marriott Chateau Champlain o similare. Pernottamento.

  • Montréal

    11° giorno Colazione in hotel. Tempo libero prima del trasferimento all’aeroporto.

Patrizia Pegolotti
Patrizia Pegolotti

Area di esperienza:
Gruppi tutte le destinazioni
Destinazione preferita:
Giappone
Tipo di viaggio ideale:
Viaggio in compagnia per condividere con altri splendide esperienze
Viaggio perchè...
La memoria e l'esperienza di un viaggio condiviso con chi ami sono indelebili tutto il resto è caduco e il più delle volte superfluo.

Quota di partecipazione

2.520
  • SONO COMPRESI NELLA TARIFFA

    10 pernottamenti negli alberghi menzionati (o simili)

    Facchinaggio (1 pezzo a persona)

    Pasti: 10 colazioni americane, 7 pranzi, 4 cene

    Trasporto con minibus 28 posti per tutto la programma (eccetto day 6 e solamente transfer in primo giorno + transfer out ultimo giorno)

    Guida parlante italiano per tutto la programma

    Visite panoramiche di Toronto, Ottawa, Québec, Montréal
    Visite e ingressi come segue: Crociere delle Isole 1000, canoa rabaska, escursione orso, crociera avvistamento balenze in Zodiac, fattoria bisonti, Villaggio Indiano Huron, capanna di zucchero, treno del Charlevoix (La Malbaie-Baie St Paul), Canyon Ste Anne, Basilica Ste Anne de Beaupré, Cascate Montmorency

    Tasse e spese di servizio non rimborsabili

    Assicurazione medico/bagaglio

    Documentazione personalizzata e borsa viaggio

  • NON SONO COMPRESI NELLA TARIFFA

    Passaggi aerei a/r in classe economica

    Tasse aeroportuali

    Eventuali tasse d’imbarco in partenza, tasse doganali e parcheggi

    Mance ed extra in genere

Itinerario in mappa