Dal Canada agli Stati Uniti, dalla British Columbia all’Alberta e fino in Montana: un Fly&Drive alla scoperta dei luoghi dove è stato girato Revenant

a partire da € 2.520 per persona

Parla con Alidays e riceverai, senza impegno alcuno, idee e suggestioni di viaggio, oltre all’indicazione di un esperto selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio, con cui progettare la prossima vacanza.

Chiamaci al +39 0287238400

Compilando il form potrai decidere quando farti ricontattare da Alidays: senza impegno alcuno, riceverai idee e suggestioni di viaggio, oltre all’indicazione di un esperto, selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio, con cui progettare la prossima vacanza.


Nome (campo obbligatorio)

Cognome (campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Numero di telefono (campo obbligatorio)

Giorno (campo obbligatorio)

Fascia di orario dalle (campo obbligatorio)

alle (campo obbligatorio)

Messaggio opzionale


Compilando il form potrai prenotare, senza impegno alcuno e in base alla tua disponibilità, un appuntamento con un esperto selezionato tra i nostri partner presenti sul tuo territorio.

Luogo (campo obbligatorio)

Nome(campo obbligatorio)

Cognome(campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Numero di telefono (campo obbligatorio)

Messaggio opzionale

Tre Golden Globes, cinque premi BAFTA e tre Oscar hanno reso sicuramente The Revenant – Redivivo uno dei film di maggior successo del 2015. Sicuramente le doti del regista Alejandro Gonzalez Iñárritu, l’eccellente lavoro fatto alla fotografia fatto da Emmanuel Lubezki e la magistrale interpretazione di Leonardo DiCaprio hanno contribuito al buon risultato. Ma è possibile scindere The Revenant – Redivivo dai luoghi in cui è stato girato?

L’istrionico regista messicano Iñárritu ha deciso di girare le scene del suo film sul trapper Hugh Glass (le cui vicende storiche sono ambientate lungo il fiume Missouri, tra South Dakota e Minnesota) nella regione delle Montagne Rocciose, a cavallo tra Canada e Stati Uniti, fra gli stati di British Columbia, Alberta e Montana.

Viaggio nelle film location: i luoghi dove è stato girato Revenant – Redivivo permette di ammirare queste spettacolari ambientazioni, territori ancora selvaggi che si sono magistralmente adattati a una pellicola intensa e drammatica come quella di Iñárritu.

Partendo da Vancouver il primo dei luoghi dove è stato girato Revenant – Redivivo è poco a Nord, la deliziosa Squamish Valley, raggiungibile percorrendo in macchina la Highway 99, la splendida strada panoramica Seat o Sky Highway. Fu proprio nella Squamish Valley, nel Garibaldi Provincial Park che Iñárritu girò la scena più famosa di Revenant, ovvero l’attacco dell’orso grizzly a Leonardo DiCaprio.

Proseguendo a Est lungo la British Columbia Highway 5 si entra nel meraviglioso Banff National Park e nel suo gemello poco più a Nord, il Jasper National Park, e si giunge nello stato dell’Alberta. Qui si trovano molti dei luoghi dove è stato girato Revenant, scelti appositamente dal regista e dal direttore della fotografia Lubezki. Fra gli altri si possono visitare il Lake Abraham, il Peter Lougheed Provincial Park, la Bow Valley e la Kananaskis County, tutte finite in un modo o nell’altro nella pellicola di Iñárritu grazie alla bellezza dei luoghi e agli ambienti relativamente incontaminati.

Ultime tappe in Alberta, prima di sconfinare negli Stati Uniti sono Morley e le Drumheller Badlands. Morley è il centro principale della Stoney Indian Reserve, una riserva della First Indian Nations, e qui furono girati altri importanti film western, da Buffalo Bill e gli Indiani (1976) con Paul Newman a Open Range di Kevin Costner; le Drumheller Badlands invece sono anche conosciute come Dinosaur Valley o come la “Dinosaur Capital of the World” per via dell’incredibile numero di fossili qui ritrovati.

Il Montana appare fra i luoghi dove è stato girato Revenant con le spettacolari Kootenai Falls, vicino alla cittadina di Libby. Nel mezzo si attraversano i paesaggi incredibili del Glacier Lake e della Kootneai Forest, e la cascata è il punto culminante di questo viaggio così come del film: in The Revenant Leonardo DiCaprio si tuffa nelle acque gelide per scappare dagli indiani Arikara, l’itinerario invece che vi proponiamo si avvia alla conclusione con due ultime tappe, Spokane e Seattle nello stato di Washington.

  • VOLI INTERCONTINENTALI


  • NOLEGGIO AUTO

    Categoria Standard Suv – Hyundai Santa Fe (o similare)

  • HOTEL: VANCOUVER LIONS GATE TRAVELODGE, VANCOUVER

    Durata: 2 notti
    Camera Standard (solo pernottamento)

  • HOTEL: ACCENT INN, KAMLOOPS

    Durata: 1 notte
    Camera Standard (Continental Breakfast)

  • HOTEL: CHATEAU JASPER

    Durata: 2 notti
    Camera Standard (solo pernottamento)

  • HOTEL: DEER LODGE, LAKE LOUISE

    Durata: 1 notte
    Camera Standard (solo pernottamento)

  • HOTEL: BUFFALO MOUNTAIN LODGE, BANFF NATIONAL PARK

    Durata: 2 notti
    Lodge Room (solo pernottamento)

  • HOTEL: RED LION, KALISPELL

    Durata: 2 notti
    Camera Standard (solo pernottamento)

  • HOTEOL: HOLIDAY INN EXPRESS, SPOKANE

    Durata: 1 notte
    Camera Standard (solo pernottamento)

  • HOTEL: BEST WESTERN LOYAL INN, SEATTLE

    Durata: 2 notti
    Camera Standard (con colazione)

Giuseppe Gerevini
Giuseppe Gerevini

Area di esperienza:
Nord America
Destinazione preferita:
Le preferite sono veramente tante ma le emozioni che provo quando sono nel West degli USA sono difficili da eguagliare
Tipo di viaggio ideale:
Viaggio itinerante alla scoperta di luoghi e persone
Viaggio perchè...
"Qual è il vero significato della parola viaggiare? Cambiare località?
Assolutamente no! Viaggiare è cambiare opinioni e pregiudizi."
(Anatole France)

Quota per persona a partire da

2.600
  • SONO COMPRESI NELLA TARIFFA
  • Pernottamento in strutture di categoria standard
  • Noleggio auto Compact
  • Tutti i servizi indicati nella sezione ″Programma″
  • Voli di linea intercontinentali dai principali aeroporti italiani
  • Assistenza Alidays 24h/24 e 7 giorni/7
  • NON SONO COMPRESI NELLA TARIFFA
  • Tasse aeroportuali (circa € 300 per persona)
  • Spese di gestione pratica comprensive di assicurazione medico bagaglio € 70 per persona
  • Tutto quanto non espressamente indicato

Itinerario in mappa