Le pitture rupestri di Injalak Hill, a Gunbalanya: da notare, accanto alle simbologie tradizionali, la comparsa di motivi che ritraggono realisticamente l’arrivo degli Europei