GUATEMALA

Alidays / Guatemala

Guatemala

La cultura Maya e i vulcani del centro: informazioni e proposte di viaggio in Guatemala

Il Guatemala è il cuore della cultura maya dell’America centrale, a lungo ha vissuto in una situazione precaria governativa, ma, ciononostante, riesce ad andare avanti e a crescere. Essa sopravvive non soltanto nelle antiche rovine di Tikal e nei riti maya–cattolici di Chichicastenango, ma anche nei variopinti e sgargianti costumi di ogni giorno. Quindi cari Viaggiatori, esperti Esploratori perché non scegliere questo Paese ancora a molti sconosciuto e vivere una vera esperienza di Viaggio?

La lingua ufficiale è lo spagnolo. Vi sono inoltre circa 20 lingue e dialetti maya.

Alla stagione delle piogge, che dura da giugno a novembre, seguono sei mesi estivi. Caratteristiche stagionali: a Città del Guatemala il clima è quasi sempre primaverile. Dicembre e gennaio sono i mesi più freddi, con temperature che possono oscillare dagli 8 ai 15°C, mentre marzo e aprile sono i mesi più caldi, con temperature che vanno dai 20 ai 30°C. In montagna le temperature notturne possono scendere anche sotto lo zero. Le coste hanno un clima tropicale, piovoso, caldo e umido e le temperature oscillano dai 32 ai 38°C. Durante la stagione delle piogge, in particolare da luglio a novembre, si verificano forti tormente tropicali che colpiscono soprattutto la costa atlantica del Paese e possono in alcuni casi trasformarsi in uragani.

È necessario un passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi dalla data del vostro viaggio. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso la sezione appositamente dedicata sul sito della Polizia di Stato www.poliziadistato.it oppure presso la Questura del proprio comune di residenza, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia. (www.poliziadistato.it) oppure presso la Questura del proprio comune di residenza, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia. Se il vostro viaggio prevede un transito o una sosta negli USA è necessario essere in possesso dell’ESTA (Electronic System Travel Athorization), da richiedere, pagamento, online. Fare attenzione alla nuova normativa per i viaggi all’estero dei MINORI. Per chi viaggia tra Messico e Guatemala in alcune zone è richiesto il pagamento di tasse doganali, che variano a seconda del luogo di ingresso o uscita tra i due paesi.

La situazione sanitaria è una delle più precarie dell’America Latina. Tenuto conto della situazione sanitaria complessivamente poco affidabile, si consiglia, in caso di malattie gravi o di interventi che richiedano particolare attenzione, di recarsi in cliniche specializzate in USA (Houston, New Orleans, Miami) o di rientrare in Italia. Si consiglia, inoltre, di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. In alcune aree del Guatemala sono diffuse la malaria e il dengue. Le zone con maggior rischio di malaria sono il nord del Paese e soprattutto Petèn, Ixcan, Quichè, Hehuetenango, Alta Verapaz, Esquintla. Si consiglia, previo parere medico, il vaccino contro l’epatite A e B e la profilassi antimalarica per chi si reca nella zona a nord del Paese. Durante la permanenza si consiglia di: – bere solo acqua in bottiglia senza l’aggiunta di ghiaccio (l’acqua corrente non è potabile); – evitare cibi crudi; – lavare accuratamente verdure e frutta usando prodotti disinfettanti (amuchina, ecc.); – portare con sé una scorta di medicinali comuni sufficienti al proprio fabbisogno; – evitare acquisti di alimenti che non siano opportunamente confezionati.

19 Gennaio: Martin Luther King’s Day

12 febbraio: Compleanno di Lincoln
Compleanno dell’omonimo presidente che abolì la schiavitù, in tutti gli stati americani.

3º Lunedì di febbraio: Compleanno di Washington
Data della festa più importante e sentitata dell’intero paese,

Ultimo Luned&igrevae; di Maggio: Memorial’s Day
Festa nella quale si ricordano tutti i caduti delle guerre cui gli Stati Uniti hanno preso parte nel corso della loro storia.

4 Luglio: Indipendence Day
Festa nella quale si ricordano tutti i caduti delle guerre cui gli Stati Uniti hanno preso parte nel corso della loro storia.

1º lunedì di settembre: Labour Day
Festa dei lavoratori.

31 Ottobre: Halloween
Festa delle zucche, ormai esportata in tutto il mondo occidentale

11 novembre: Veteran’s Day

Ultimo giovedì di novembre: Thanksgiving Day
Il giorno del Ringraziamento, durante il quale su tutte le tavole statunitensi c’è un tacchino arrosto, a memoria del pasto offerto dai padri pellegrini ai nativi indiani.