Giamaica

La Giamaica ti farà scoprire il volto rilassato dei caraibi, un gioiello di spiagge bianche e foreste tropicali, dove la natura mostra il suo lato più spettacolare e affascinante.

La capitale della Giamaica è Kingston, la città più grande e importante dell’isola. Famosa per la sua cultura unica e diversificata, con influenze africane, britanniche, spagnole e indigene, la Giamaica è una destinazione di viaggio ideale in grado di soddisfare ogni tipologia di viaggiatore, tra cultura, natura e divertimento. Quest’incantevole isola offre una vasta gamma di attrazioni turistiche, tra cui le splendide spiagge di sabbia bianca di Montego Bay, Negril e Ocho Rios, le spettacolari cascate di Dunn’s River, foreste lussureggianti e montagne imponenti come le Blue Mountains.

Oltre alle meraviglie naturali, la Giamaica è famosa per essere la culla della musica reggae, resa celebre da artisti come Bob Marley, che dalle origini è diventata un simbolo della cultura dell’isola.

Il clima tropicale tutto l’anno, la deliziosa offerta gastronomica, l’ospitalità, i volti sorridenti, i suggestivi paesaggi e la tipica atmosfera di tranquillità e benessere, rendono quest’isola un vero paradiso nel cuore del Mar dei Caraibi.

 

Idee di Viaggio

Nome Ufficiale: Jamaica

Lingue: inglese (ufficiale),  patois giamaicano (de facto)

Capitale: Kingston (600.000 circa)

Superficie: 10.991 kmq

Popolazione: 2.740.000 ab. circa

Città principali:  New Kingston (585.000 ab. ca), Spanish Town (145.000 ab. ca), Portmore (103.00 ab. ca)

IMPORTANTE

Il viaggiatore è tenuto ad informarsi prima della partenza sull’aggiornamento e le eventuali modifiche delle norme restrittive e dei requisiti di ingresso adottati dal paese di destinazione in termini di prevenzione e contenimento dei contagi da Covid-Sars 19.
A seguito delle continue variazioni delle normative che regolano gli spostamenti tra i paesi e le regioni, è fondamentale che i passeggeri, prima della partenza, consultino i seguenti siti:
https://www.viaggiaresicuri.it/
https://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio
https://reopen.europa.eu/it/
E’ altresì importante verificare sui siti ufficiali delle singole strutture, nonché sui siti istituzionali di regioni e Paesi di destinazione, le misure di contenimento e di protezione anti Covid-19.
Le regole di ingresso dei vari paesi potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario rivolgersi alla propria ambasciata.

DOCUMENTI 

Sono necessari il passaporto con validità residua di 6 mesi ed il biglietto di ritorno. I passeggeri (inclusi bambini e neonati), anche solo in transito negli Stati Uniti d’America necessitano del passaporto a lettura ottica in regola con la normativa vigente e devono essere in possesso del visto elettronico E.S.T.A. (ELECTRONIC SYSTEM FOR TRAVEL AUTHORIZATION).
L’autorizzazione ESTA si ottiene esclusivamente collegandosi al sito internet del dipartimento di sicurezza nazionale degli Stati Uniti al seguente indirizzo: https://esta.cbp.dhs.gov. Il costo è di $21 a persona.

REQUISITI DI INGRESSO COVID 19 GIAMAICA

Dal 16 aprile 2022 decadono tutte le restrizioni di ingresso per visitare la Giamaica. I viaggiatori non dovranno più presentare un test PCR negativo all’arrivo nel Paese.

FORMALITA’ DI INGRESSO

Per ridurre i tempi di attesa e le code agli arrivi presso gli aeroporti di Montego Bay (MBJ) e Kingston (KIN), tutti i passeggeri in entrata nel Paese, a partire dal 1° settembre 2023, saranno obbligati a compilare prima dell’arrivo l’Immigration form online sul sito: https://enterjamaica.com/
La procedura è semplice e veloce e consente al viaggiatore di ricevere una ricevuta della sua domanda di ingresso via e-mail, accettata dai funzionari dell’Immigrazione dell’aeroporto, che in questo caso non richiederanno più il modulo cartaceo.

Informative utili in caso di positività in Giamaica
Se un visitatore risulta positivo al COVID-19 mentre si trova in Giamaica, dovrà isolarsi nel luogo di soggiorno o presso una struttura governativa per un massimo di 10 giorni. Ai fini della partenza dall’isola prima della fine del periodo di isolamento, i visitatori possono essere rilasciati dall’isolamento da un ufficiale medico secondo le regole del paese di destinazione e delle compagnie aeree.

VOLI CON SCALO

Nel caso il volo non fosse diretto, ma con scalo/transito in un altro Paese si prega di consultare il sito: https://www.viaggiaresicuri.it/ per aggiornamenti relativi alla documentazione di viaggio anche per i soli transiti.
In alcuni casi è necessario compilare on line un formulario.

Il Blue and John Crow Mountains National Park, Patrimonio UNESCO posto a tutela della lussureggiante catena montuosa che raggiunge i 2256 metri e fu rifugio di indigeni Tainos e poi di “maroons”, schiavi neri scappati dalle piantagioni, i quali crearono una vera e propria civiltà “alla macchia”. Famoso il caffè prodotto lungo le pendici dei rilievi.

La Seven Miles Beach spiaggia bianchissima di 10 km, orlata da un folto palmeto che fa ombra a bar e local, ideale per vivere la Giamaica balneare dal mattino al tramonto.

A Montago Bayvivace cittadina piena di musica e sede, a luglio, del  Reggae Sumfest, la spiaggia di Doctor’s Cave Beach, una delle più famose della Giamaica.

Il Bob Marley Museum di Kingston, la leggendaria icona del reggae, padre spirituale della Giamaica.

Nine Mile, il villaggio dove nel 1945 nacque Bob Marley, dove si possono visitare la sua casa natale e mausoleo.

La Blue Lagoon, specchio d’acqua dolce color smeraldo, nel cuore della vegetazione tropicale, profondo fino a 60 metri.

Ocho RIos, villaggio di pescatori il cui entroterra è ricchissimo di ruscelli e cascatelle che formano piscine e scivoli d’acqua dolce. Nel 1657 gli Inglesi vi sconfissero sonoramente gli Spagnoli, durante la battaglia passata alla storia col nome di Las Chorreras, e presso il poco distante Rio Chico furono girate nel 1962 le scene di Dr. No,  primo episodio della saga di 007, con Sean Connery e Ursula Andress.

Columbus Park, museo en plen air con reperti dell’epoca di Cristoforo Colombo.

Un’escursione lungo le acque del Black River, popolato di coccodrilli e uccelli esotici.

La valuta della Giamaica è il dollaro giamaicano (JMD).

La Giamaica rientra nel fuso orario dell’Eastern Standard Time (-6 h dall’Italia).

In Giamaica la guida automobilistica è a sinistra.

Non è richiesto un visto d’ingresso in Giamaica per soggiornarvi fino a un massimo di 3 mesi, ma è sufficiente un passaporto in corso di validità per almeno 6 mesi, oltre al biglietto di ritorno o di proseguimento del viaggio.

Per avere le ultime notizie sul contesto del Paese rimandiamo al sito Viaggiare Sicuri del ministero degli Esteri, per avere un rendiconto dettagliato della situazione generale del paese.

Consulta il sito Viaggiare Sicuri qui: https://www.viaggiaresicuri.it/home

Jamaica Tourism Board, Ente Turismo Giamaica

Non è richiesta alcuna vaccinazione. Consigliamo comunque di consultare il vostro medico o la vostra ASL (ufficio vaccinazioni internazionali) prima di ogni viaggio.

Per maggiori informazioni riguardo alla situazione sanitaria della Giamaica rimandiamo al sito istituzionale della World Health Organization, sempre aggiornata con informazioni mediche su ogni Stato.

Consulta il sito World Health Organization qui: