Mauritius

Mauritius: un viaggio alla scoperta della felicità.

 

Bisogna desumere che Mauritius è stata creata prima del paradiso, e che il paradiso sia stato copiato da Mauritius
(Mark Twain)

Mauritius non è una semplice isola tropicale. Il suo multiculturalismo, la sua natura dalla potenza straordinaria, persino le correnti marine giocano a fare le pittrici con la sabbia.

Un caleidoscopio di incantevoli paesaggi, profumi, colori e suggestioni racchiuso in un angolo di paradiso accarezzato dal mare dove potrai vivere intense emozioni in un’esperienza di viaggio indimenticabile.

 

Idee di Viaggio

 

 

REQUISITI D’INGRESSO MAURITIUS

A partire dal 12 Marzo 22 è possibile raggiungere Mauritius per motivi turistici senza l’obbligo di presentare test PCR.

Sono autorizzati tuttavia allo spostamento verso Mauritius esclusivamente i viaggiatori muniti di certificato che attesti il ciclo di vaccinazione completo.

Si considera terminato il ciclo vaccinale per chi:

– Ha contratto il Covid (dimostrabile con certificato di guarigione) e ha ricevuto una dose del vaccino da almeno 14 giorni;

– Ha ricevuto 2 dosi di vaccino dal almeno 14 giorni;

– Ha ricevuto 1 dose di vaccino Johnson & Johnson’s almeno 28 giorni prima.

Mauritius per permettere l’ingresso ai turisti impone inoltre l’obbligo di effettuare un tampone molecolare PCR al massimo 72 ore prima della partenza per il Paese. Il tampone è obbligatorio per tutti i passeggeri, sono ritenuti esenti solo i bambini al di sotto dell’anno di età.

I clienti dovranno compilare nelle 24 ore antecedenti alla partenza per Mauritius un’autodichiarazione sanitaria sul sito https://www.mauritiustravelform.com/?equid=ead8016b-7ac6-4b98-b664-4471bc1e94f3
Il Governo Mauriziano richiede un test all’arrivo in hotel- day 0 – (antigenico per viaggiatori che soggiorneranno in hotel, PCR per chi soggiornerà in altre strutture).

Se il risultato sarà negativo, sarà possibile esplorare l’isola.
Il costo del test antigenico day 0 è a carico della struttura alberghiera.
Le persone non vaccinate sono soggette ad una quarantena di 7 giorni dall’arrivo sull’isola a proprie spese.
Dall’8 giorno possono girare l’isola liberamente.

Informative utili in caso di positività a Mauritius
In caso di risultato positivo durante il soggiorno a Mauritius si dovranno seguire le seguenti procedure imposte dal governo Mauriziano.

In caso di positività al test antigenico, verrà chiesto al cliente di attendere in una camera designata come Covid room in isolamento fino a quando non verrà effettuato il test PCR richiesto dal Ministero della salute di Mauritius.

In attesa dell’esito del tampone PCR l’ospite deve rimanere in quarantena in camera e verrà fornito il servizio in camera da parte del Resort.

In caso di esito negativo del tampone PCR il cliente può rientrare in camera e continuare il suo soggiorno.

In caso di esito positivo del tampone PCR il cliente deve essere trasferito nella zona designata come COVID AREA di ogni singolo hotel. La struttura provvederà ad avvisare il Ministero della salute di Mauritius che verificherà le condizioni di salute del passeggero e se non corre alcun rischio dovrà rimanere in isolamento nella camera indicata per 10 giorni, senza quindi gli altri compagni di viaggio anche se il soggetto positivo è asintomatico.
Se dopo il periodo iniziale di 3 giorni, la persona risultata positiva al COVID-19 è sintomatica, devono essere aggiunti altri 3 giorni al periodo di autoisolamento dopo la scomparsa dei sintomi.

In caso di sintomi gravi la persona risultata positiva al COVID-19 verrà ricoverata a sua scelta e previa disponibilità in una struttura privata o in un ospedale pubblico

Le informazioni rilasciate variano costantemente si prega di volerle verificare prima della partenza

AL RIENTRO IN ITALIA DA MAURITIUS

A partire dal 01 marzo 2022 non sarà più necessario sottoporsi al tampone di controllo per il rientro in Italia purché la persona sia completamente vaccinata e munita di Green Pass da esibire alla compagnia aerea prima del check-in.

E’ obbligatorio compilare il modulo dPLF Digital Passenger Locator Form scaricabile in questo link: https://app.euplf.eu/#/
Una volta compilato ed inviato il modulo, il passeggero riceverà al proprio indirizzo e-mail, il dPLF in formato pdf e il QR code che dovrà presentare alla compagnia aerea al momento del check-in.

VOLI CON SCALO

Nel caso il volo non fosse diretto, ma con scalo/transito in un altro Paese si prega di consultare il sito:  https://www.viaggiaresicuri.it/  per aggiornamenti relativi alla documentazione di viaggio anche per i soli transiti.
In alcuni casi è necessario compilare on line un formulario.

IN EVIDENZA

A seguito delle continue variazioni delle normative che regolano gli spostamenti tra i paesi e le regioni, è fondamentale che i passeggeri, prima della partenza, consultino i seguenti siti:

https://www.viaggiaresicuri.it/
https://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio
https://reopen.europa.eu/it/

E’ altresì importante verificare sui siti ufficiali delle singole strutture, nonché sui siti istituzionali di regioni e Paesi di destinazione, le misure di contenimento e di protezione anti Covid-19.

Le regole di ingresso dei vari paesi potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario rivolgersi alla propria ambasciata.

Il clima è di tipo subtropicale. Le stagioni sono due: estate da novembre ad aprile, e inverno da maggio a ottobre. In estate la media delle temperature è di 30° il sole tramonta verso le 19.00, il clima è caldo-umido e il mese più caldo è febbraio, periodo consigliato per immersioni e pesca d’altura. In inverno, la temperatura varia tra i 24° di giorno e i 17° notturni, il sole tramonta intorno alle 17.45 e il clima è rinfrescato dagli alisei (venti tropicali costanti), periodo consigliato per il surf. Salendo sull’altopiano le temperature subiscono una diminuzione, in genere intorno ai 5°. A Mauritius sopravvive anche la mezza stagione, tra settembre e novembre, con temperature tra i 25° e i 28°

È necessario il passaporto, con validità residua di almeno 6 mesi dalla data del rientro. PVISTO D’INGRESSO: non è richiesto il visto d’ingresso sui passaporti ordinari e diplomatici per viaggi turistici o di affari non superiori 90 giorni, occorre comunque essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

Per avere le ultime notizie sul contesto del Paese rimandiamo al sito Viaggiare Sicuri del ministero degli Esteri, per avere un rendiconto dettagliato della situazione generale del paese.

Consulta il sito Viaggiare Sicuri qui:

Viaggiare sicuri farnesina

Nessuna vaccinazione è obbligatoria. È consigliabile portare con sé e utilizzare in caso di necessità repellenti contro le zanzare.

Per maggiori informazioni riguardo alla situazione sanitaria di Mauritius rimandiamo al sito istituzionale della World Health Organization, sempre aggiornata con informazioni mediche su ogni Stato.

Consulta il sito World Health Organization qui:

© 2021 Alidays Spa | Powered by Altrama Italia