Mauritius

Idee di Viaggio

Precedente
Successivo

“Bisogna desumere che Mauritius è stata creata prima del paradiso, e che il paradiso sia stato copiato da Mauritius”.

Questo scrisse Mark Twain, padre letterario di Huckleberry Finn e Tom Sawyer.

Mauritius non è una semplice isola tropicale.

Il suo multiculturalismo, la sua natura dalla potenza straordinaria, persino le correnti marine giocano a fare le pittrici con la sabbia.

Mauritius non è una semplice meta per le vacanze, per quanto bellissima e romantica.

Mauritius è un viaggio alla scoperta della felicità.

 

Aggiornamento del 26/10/2021

A partire dal 01 Ottobre è possibile raggiungere Mauritius per motivi turistici secondo le seguenti regole.

PRIMA DI PARTIRE PER MAURITIUS

Vaccino:

Sono autorizzati allo spostamento, per motivi di turismo, esclusivamente i soggetti muniti dei certificato verde Covid-19  (Green Pass) rilasciato al completamento del ciclo vaccinale, cosi come previsto dal governo italiano, in base al siero:

-Pfizer (doppia dose)

-Moderna (doppia dose)

-AstraZeneca (doppia dose)

-Janssen/Johnson&Johnson (singola dose)

Sono autorizzati a spostarsi, a fini turistici, verso i Paesi indicati, anche i viaggiatori muniti di certificazione di avvenuta guarigione.

Tali certificazioni possono essere sotto forma di Green Pass oppure di certificazione equivalente e riconosciuta dall’Italia secondo la normativa vigente.

Tamponi:

Il viaggiatore dotato di certificato vaccinale o di guarigione, in partenza dal territorio nazionale per un soggiorno all’estero nell’ambito di un corridoio turistico Covid-free, deve sottoporsi a un test molecolare o antigenico condotto con tampone e risultato negativo, nelle quarantotto 48 ore precedenti la partenza.

Se i passeggeri effettuano un transito o una stop durante il viaggio superiore alle 24 ore, l’esito del tampone dall’Italia non sarà ritenuto più valido e sarà necessario effettuarne un altro (PCR test) prima di arrivare a Mauritius.

Il Governo mauriziano richiede un test all’arrivo in hotel, inteso come giorno zero;  il tampone sarà antigenico per viaggiatori che soggiorneranno in hotel, e con metodo PCR per chi soggiornerà in altre strutture.  Se il risultato sarà negativo, sarà possibile esplorare l’isola.

Formalità d’ingresso:

I clienti dovranno compilare nelle 24 ore antecedenti alla partenza per Mauritius un’autodichiarazione sanitaria sul sito https://www.mauritiustravelform.com/?equid=ead8016b-7ac6-4b98-b664-4471bc1e94f3  oppure compilare manualmente i moduli e consegnarli all’arrivo in aeroporto al controllo passaporti  stampabili al sito https://mauritiusnow.com/wp-content/uploads/2021/09/Public-Health-Passenger-Locator-Form.pdf.

DURANTE IL SOGGIORNO A MAURITIUS

Durante il soggiorno dovrà essere effettuato un test antigenico il quinto giorno di vacanza (in hotel per chi ha scelto questa sistemazione, tramite auto prelievo per chi soggiornerà in altre tipologie di strutture). Il costo del test antigenico del giorno zero e del quinto giorno  è a carico della struttura alberghiera.

AL RIENTRO IN ITALIA DA MAURITIUS

Tamponi:

Per rientrare in Italia è comunque necessario sottoporsi a test molecolare o antigenico, condotto con tampone e risultato negativo, nelle 48 ore precedenti la partenza per il rientro in Italia. Ogni hotel darà al viaggiatore informazioni riguardo alla clinica convenzionata più vicina alla struttura alberghiera. Il viaggiatore dovrà prenotare sul sito della clinica il tampone PCR e sarà possibile accordarsi con la clinica per effettuarlo in hotel (servizio a pagamento, costo tra i 40 € e i 60 €).

I soggetti che rientrano nel territorio nazionale sono esentati dal rispetto degli obblighi di sorveglianza sanitaria e di isolamento fiduciario, laddove abbiano presentato, all’atto dell’imbarco, la certificazione attestante l’esito negativo di un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone nelle 48 ore antecedenti all’imbarco.

All’arrivo in aeroporto in Italia, è necessario sottoporsi a ulteriore test molecolare o antigenico, con risultato negativo. I passeggeri dovranno effettuare il tampone antigenico rapido nell’Area Test Covid, allestita direttamente nell’area sbarchi dei voli provenienti da paesi extra-Schengen.

Modulo:

Si ricorda inoltre che tutti i passeggeri dovranno compilare, prima dell’imbarco per l’Italia, uno specifico modulo di localizzazione in formato digitale, il Digital Passenger Locator Form https://app.euplf.eu/#/ . Una volta compilato ed inviato il modulo, il passeggero riceverà al proprio indirizzo e-mail, il dPLF in formato pdf e il QRcode che dovrà presentare al vettore al momento dell’imbarco.

L’ordinanza emanata il 29/9/21 riguardante i corridoi turistici Covid Free Tested è attualmente valida fino al 31/01/22.

Il clima è di tipo subtropicale. Le stagioni sono due: estate da novembre ad aprile, e inverno da maggio a ottobre. In estate la media delle temperature è di 30° il sole tramonta verso le 19.00, il clima è caldo-umido e il mese più caldo è febbraio, periodo consigliato per immersioni e pesca d’altura. In inverno, la temperatura varia tra i 24° di giorno e i 17° notturni, il sole tramonta intorno alle 17.45 e il clima è rinfrescato dagli alisei (venti tropicali costanti), periodo consigliato per il surf. Salendo sull’altopiano le temperature subiscono una diminuzione, in genere intorno ai 5°. A Mauritius sopravvive anche la mezza stagione, tra settembre e novembre, con temperature tra i 25° e i 28°

È necessario il passaporto, con validità residua di almeno 6 mesi dalla data del rientro. PVISTO D’INGRESSO: non è richiesto il visto d’ingresso sui passaporti ordinari e diplomatici per viaggi turistici o di affari non superiori 90 giorni, occorre comunque essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

Per avere le ultime notizie sul contesto del Paese rimandiamo al sito Viaggiare Sicuri del ministero degli Esteri, per avere un rendiconto dettagliato della situazione generale del paese.

Consulta il sito Viaggiare Sicuri qui:

Viaggiare sicuri farnesina

Nessuna vaccinazione è obbligatoria. È consigliabile portare con sé e utilizzare in caso di necessità repellenti contro le zanzare.

Per maggiori informazioni riguardo alla situazione sanitaria di Mauritius rimandiamo al sito istituzionale della World Health Organization, sempre aggiornata con informazioni mediche su ogni Stato.

Consulta il sito World Health Organization qui:

Zona mappa

Condividi sui tuoi social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

© 2021 Alidays Spa | Powered by Altrama Italia