Repubblica Dominicana

Idee di Viaggio

La Repubblica Dominicana occupa buona parte dell’isola di Hispaniola ed è una delle mete di viaggio più famose dei Caraibi. Una vacanza nella Repubblica Dominicana permette di scoprire la sua splendida natura, di godere delle sue meravigliose spiagge coralline e di ammirare la sua meravigliosa architettura coloniale.

La capitale della Repubblica Dominicana Santo Domingo è la più antica città delle Americhe. Rifondata nel 1502 oggi è una delle città più importanti dei Caraibi e ha un magnifico centro storico, risalente al XVI secolo, diventato Patrimonio UNESCO.

I turisti possono però vivere molto altro nella Repubblica Dominicana. Oltre a Santo Domingo si trovano le montagne dell’interno con spettacolari cascate, i laghi salmastri dove vivono i coccodrilli, le spiagge di sabbia, le profondità coralline del Mar dei Caraibi, le foreste di mangrovie dove si nascondono i lamantini, le balere dove si danza il merengue a tutte le ore e molto altro. Una destinazione a dimensione di turista.

 

 

Nome ufficiale: República Dominicana

Lingua: spagnolo

Capitale: Santo Domingo

Superficie: 48.671 kmq

Popolazione: 9.927.320 ab. (2012)

REQUISITI DI INGRESSO REPUBBLICA DOMINICANA

E’ consentito l’ingresso nel Paese a tutti i viaggiatori provenienti dall’estero senza alcuna restrizione a condizione che siano titolari di passaporto che sia in corso di validità per tutta la durata del loro soggiorno.

Tutti i viaggiatori in entrata ed in uscita dal Paese devono obbligatoriamente, prima del loro viaggio, compilare ed inviare online un formulario (disponibile qui: https://eticket.migracion.gob.do/)

Per accelerare le procedure di ingresso nella Repubblica Dominicana, si consiglia, 72 ore prima del viaggio, di compilare il modulo, stamparlo o acquisire uno screenshot del codice QR e tenerlo a portata di mano per mostrarlo alle Autorità di dogana in arrivo.

AL RIENTRO IN ITALIA DALLA REPUBBLICA DOMINICANA

A partire dal 01 marzo 2022 non sarà più necessario sottoporsi a tampone di controllo per il rientro in Italia purché la persona sia completamente vaccinata e munita di Green Pass da esibire alla compagnia aerea prima del check-in.

Per coloro che non sono vaccinati rimane obbligatorio per rientrare il Italia un test molecolare da effettuare 48 ore prima della partenza o un test antigenico da effettuare entro le 24 ore prima della partenza.

E’ obbligatorio compilare il modulo dPLF Digital Passenger Locator Form scaricabile in questo link: https://app.euplf.eu/#/ Una volta compilato ed inviato il modulo, il passeggero riceverà al proprio indirizzo e-mail, il dPLF in formato pdf e il QRcode che dovrà presentare alla compagnia aerea al momento del check-in.

VOLI CON SCALO

Nel caso il volo non fosse diretto, ma con scalo/transito in un altro Paese si prega di consultare il sito: https://www.viaggiaresicuri.it/ per aggiornamenti relativi alla documentazione di viaggio anche per i soli transiti. In alcuni casi è necessario compilare on line un formulario.

IN EVIDENZA

A seguito delle continue variazioni delle normative che regolano gli spostamenti tra i paesi e le regioni, è fondamentale che i passeggeri, prima della partenza, consultino i seguenti siti:

https://www.viaggiaresicuri.it/

https://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio

https://reopen.europa.eu/it/

E’ altresì importante verificare sui siti ufficiali delle singole strutture, nonché sui siti istituzionali di regioni e Paesi di destinazione, le misure di contenimento e di protezione anti Covid-19. Le regole di ingresso dei vari paesi potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario rivolgersi alla propria ambasciata.

Il clima è di tipo caldo-umido, con elevate temperature tutto l’anno e piccole escursioni termiche. Si possono distinguere due stagioni, una molto secca da novembre a maggio e una umida da giugno a ottobre.
La temperatura media non è quasi mai inferiore ai 25°C. L’estate è anche la stagione dei cicloni che, giungendo da Est, interessano quasi tutte le isole dell’arcipelago (in particolar modo da Agosto a Ottobre).

Il documento d’ingresso obbligatorio è il passaporto con almeno sei mesi di validità residua, oltre al biglietto aereo di ritorno. A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto individuale, lasciapassare per l’espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.
Viaggiare attraverso gli Stati Uniti: Se si viaggia attraverso gli USA, si comunica che dal 12 gennaio 2009 è obbligatorio ottenere un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L’autorizzazione va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. I cittadini di paesi aventi diritto a partecipare al programma “Viaggio senza Visto” possono già da tempo richiedere tale autorizzazione anticipata accedendo tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA) (Electronic System for Travel Authorization).

Per avere le ultime notizie sul contesto del Paese rimandiamo al sito Viaggiare Sicuri del ministero degli Esteri, per avere un rendiconto dettagliato della situazione generale del paese.

Consulta il sito Viaggiare Sicuri qui:

Viaggiare sicuri farnesina

Non è richiesta alcuna particolare vaccinazione.

Per maggiori informazioni riguardo alla situazione sanitaria della Repubblica Domenicana rimandiamo al sito istituzionale della World Health Organization, sempre aggiornata con informazioni mediche su ogni Stato.

Consulta il sito World Health Organization qui:

Zona mappa

Condividi sui tuoi social

© 2021 Alidays Spa | Powered by Altrama Italia