REQUISITI DI INGRESSO INDONESIA

A partire dal 18  Maggio 2022 l’ingresso in Indonesia per i cittadini italiani che viaggiano per turismo, dovranno soddisfare i seguenti requisiti:

– Aver completato il ciclo vaccinale (2 o 3 dosi) ed avere il certificato di avvenuta vaccinazione / guarigione in lingua inglese completo di QR code
– Assicurazione sanitaria con copertura Covid di almeno 25.000USD per persona
– Biglietto  aereo di ritorno in Italia o per la destinazione successiva.

Sarà necessario scaricare sul proprio smartphone l’applicazione PedulinLindungi e completare la registrazione all’app

Compilare telematicamente sul sito https://portal.ngurahrai-airport.co.id/  la CUSTOM DECLARATION (e-CD) la dichiarazione doganale, almeno 48 ore prima dell’arrivo a destinazione.

Viene rilasciato un codice QR che dovrà essere presentato alla dogana dopo il ritiro bagagli.  

Per i bambini minori di 12 anni, è necessario avere il tampone PCR con risultato negativo 48 ore prima della partenza dall’Italia. Nessun certificato vaccinale verrà richiesto se il minore viaggia con i genitori

REQUISITI ALL’ARRIVO / DURANTE IL SOGGIORNO

Sarà necessario avere sul proprio smartphone l’applicazione PedulinLindungi e mostrare per l’ingresso in alcuni luoghi chiusi (Musei, teatri, Templi, Attrazioni turistiche, Ristoranti…) il QR code ricevuto durante la registrazione, che autorizza l’ingresso nel paese.

VISTO D’INGRESSO

I cittadini italiani che entrano in Indonesia per turismo hanno diritto al Visa On Arrival per soggiorni di massimo 30 giorni di permanenza. Il visto ha un costo di IDR500,000 (circa 35 euro per persona, minori inclusi) e deve essere pagato direttamente all’arrivo alla dogana (vengono accettati Euro, Dollari in banconote, carte di credito Visa o Mastercard).

AL RIENTRO IN ITALIA 

A partire dal 1° marzo 2022 non sarà più necessario sottoporsi al tampone di controllo per il rientro in Italia purché la persona sia completamente vaccinata e munita di Green Pass da esibire alla compagnia aerea prima del check-in. 
Per coloro che non sono vaccinati rimane obbligatorio per rientrare in Italia un test molecolare da effettuare 48 ore prima della partenza o un test antigenico da effettuare entro le 24 ore prima della partenza.

Dal 1° maggio non è più obbligatorio compilare il modulo dPLF Digital Passenger Locator Form.

VOLI CON SCALO

Nel caso il volo non fosse diretto, ma con scalo/transito in un altro Paese si prega di consultare il sito: https://www.viaggiaresicuri.it/ per aggiornamenti relativi alla documentazione di viaggio anche per i soli transiti. In alcuni casi è necessario compilare on line un formulario.

IN EVIDENZA

A seguito delle continue variazioni delle normative che regolano gli spostamenti tra i paesi e le regioni, è fondamentale che i passeggeri, prima della partenza, consultino i seguenti siti:

https://www.viaggiaresicuri.it/
https://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio
https://reopen.europa.eu/it/

E’ altresì importante verificare sui siti ufficiali delle singole strutture, nonché sui siti istituzionali di regioni e Paesi di destinazione, le misure di contenimento e di protezione anti Covid-19. 

Le regole di ingresso dei vari paesi potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario rivolgersi alla propria ambasciata.