Appalachi On the Road

Un viaggio on the road dal Great Smoky Mountains National Park a Washington D.C., seguendo le morbide curve della Blue Ridge Parkway, una delle strade più spettacolari d’America

Nel 1971 John Denver cantava in un suo celeberrimo pezzo:
[…] Blue Ridge Mountains, Shenandoah River
Life is old there, older than the trees […]

Appalachi On the Road è la proposta di Alidays per un viaggio nel Sud degli USA, alla scoperta di un territorio montuoso, ricco di tradizioni e di paesaggi mozzafiato, tra Georgia, Tennessee, North Carolina e Virginia, da Atlanta fino a Washington D.C..

Durante il percorso si attraverseranno parchi nazionali, come il Great Smoky Mountains National Park, Patrimonio UNESCO, villaggi sospesi in una quiete senza tempo.

Tra faggete e querceti, e foschie dense, al ritmo della musica country si arriverà rinomate cittadine turistiche, ricche d’arte e iniziative culturali.

Seguendo le morbide curve della Blue Ridge Parkway si collega il Shenandoah National Park, in Virginia, alle Great Smoky Mountains.

Da Atlanta, la principale metropoli del Sud, tappa d’arrivo (da non perdere il  il circuito dedicato a Martin Luther King, con il Martin Luther King JrNational Historic Site, la Ebenezer Baptist Church ed il Center for Civil and Human Rights), il viaggio si avvierà verso Nord, facendo sosta a Helen, un pittoresco villaggio che sembra clonato dalla Baviera.

Nei dintorni, dominati dalle ombrose propaggini degli Appalachi, non mancheranno attrazioni interessanti, naturalistiche e storiche.

Le Anna Ruby Falls sono uno spumeggiante salto di 50 metri, all’interno della Chattahoochee-Oconee National Forest, ricchissima di biodiversità.

Il Nacoochee Mound è un sito archeologico appartenente alla cultura del Mississippi.

Il Great Smoky Mountains National Park è vapori cerulei delle brume soffuse nei folti boschi che ne ammantano le pendici, sembra di entrare in una fiaba.

Le esperienze possibili all’interno di questo paradiso ecologico vanno dalle passeggiate per i sentieri dell’Appalachian Trail all’incontro con i moltissimi animali, quali 1500 esemplari di orso nero, oltre a procioni, linci rosse, volpi, wapiti, coyoti, cervidi e rarissimi abitanti dei limpidi corsi d’acqua.

Prima di giungere a Gatlinburg, sul versante delle Blue Ridge Mountains incluso nel Tennessee, meriterà una visita la Cherokee Indian Reservation, riserva di 220 kmq che ospita circa 15.000 membri delle bande orientali del gruppo etnico autoctono della regione e mette a disposizione un notevole patrimonio antropologico e paesaggistico.

L’itinerario, va sottolineato, potrà seguire la U.S. 129 che, in prossimità dello spartiacque degli Appalachi, si contorce nel budello attorcigliato del Tail of the Dragon, “coda del drago” in virtù dei 318 tornanti in 18 km, un vero paradiso per gli amanti di motociclismo.

In direzione di Pigeon Forge, si raggiungerà Dollywood, il parco tematico di ispirazione montanara, creato dalla star del country Dolly Parton.

Il nostro viaggio approderà dunque ad Asheville, “The Paris of The South”, località di villeggiatura alto-borghese .

Da qui si imboccherà la Blue Ridge Parkway, interdetta ai mezzi pesanti, che regala innumerevoli spunti di sosta, come aree protette, punti panoramici, meraviglie geologiche e speleologiche (mozzafiato le Luray Caverns) vecchi mulini e capanni per l’essiccazione del tabacco.

Giunto alla costa dell’Atlantico, il viaggio si concluderà nella capitale federale: Washington D.C., per apprezzarne i monumenti neoclassici, incarnazione degli ideali fondativi dello spirito nazionale.

SCARICA IL PDF

DURATA

13 Giorni / 11 Notti

PREZZO

A partire da € 1.685 per persona

CATEGORIE

Natura
On The Road

A partire da € 1.685 per persona

INCLUSO

ESCLUSO

  • Voli intercontinentali

  •  Tasse aeroportuali (circa 325€ per persona)

  • Spese di gestione pratica comprensive di assicurazione medico bagaglio (70€ per persona)

  • Pernottamenti in hotel categoria standard

  • Noleggio auto di categoria standard

  • Assistenza Alidays h24 7giorni7


  • Tutto quanto non espressamente indicato


ITINERARIO DI VIAGGIO

13 giorni /11 notti

ATLANTA


HOTEL: Hyatt Palace Buckhead

Durata: 2 notti
Camera Standard (solo pernottamento)

HELEN


HOTEL: Hampton Inn Helen

Durata: 1 notte
Camera Standard (solo pernottamento)

GATLINBURG


HOTEL: Hilton Garden Inn Gatlinburg

Durata: 1 notte
Camera Standard (solo pernottamento)

ASHEVILLE


HOTEL: Crowne Plaza Asheville

Durata: 2 notti
Camera Standard (solo pernottamento)

BOONE


HOTEL: Hampton Inn & Suites Boone

Durata: 1 notte
Camera Standard (solo pernottamento)

ROANOKE


HOTEL: Holiday Inn Roanoke

Durata: 1 notte
Camera Standard (solo pernottamento)

SHENANDOAH NAT PARK


HOTEL: Holiday Inn Express Woodstock

Durata: 1 notte
Camera Standard (solo pernottamento)

WASHINGTON D.C.


HOTEL: Kimpton Mason & Rook

Durata: 2 notti
Camera Standard (solo pernottamento)

IL NOSTRO ESPERTO

Giuseppe Gerevini

Esperto U.S.A. – Alaska – Hawaii

PAESI VISITATI NELLA TUA DESTINAZIONE Tutti, in diversi anni. Il mio primo viaggio negli USA l’ho fatto nel 1984, a Los Angeles. L’impatto è stato strepitoso, un innamoramento a prima vista. Mi sembrava di vivere costantemente dentro un film. Era l’anno delle Olimpiadi, quelle storiche in cui ci fu il boicottaggio dell’ex Unione Sovietica. Vi rimasi quasi 3 mesi, durante i quali ho visitato gran parte della California, Arizona e Nevada. In seguito sono tornato negli USA a più riprese, sia per piacere che per lavoro, coprendo praticamente quasi tutti gli Stati. Più recentemente ho iniziato a esplorare in varie occasioni anche il Canada, innamorandomi della sua natura maestosa.

IL PAESE PREFERITO NELLA TUA DESTINAZIONE

Indicherei delle città. Negli U.S.A. San Francisco e Los Angeles, sulla West Coast, New York e Boston sulla East. Come dire le due anime dell’America. In Canada Montrèal e Quèbec City, nella zona orientale, più europea e francofona, e Vancouver, deliziosa metropoli giardino affacciata sul Pacifico. IL VIAGGIO CHE TI È RIMASTO NEL CUORE Hawaii, estate 2015. Era una vita che progettavo questo viaggio e non ha deluso le mie aspettative. Ciò che più mi ha colpito è stato il contrasto tra la conformazione vulcanica delle isole e la lussureggiante vegetazione tropicale che le ammanta, rendendole simili a dei paradisi ancestrali. UN RICORDO E UN ANEDDOTO LEGATO ALLA TUA DESTINAZIONE Vorrei citarne due. L’emozione di osservare le balene a pochi metri di distanza, al largo della costa di Tofino, su Vancouver Island, nella British Columbia canadese. E poi l’incontro causale avvenuto con un Sioux Lakota nella piana di Pine Ridge, in South Dakota. Stavo visitando il luogo sacro di Wounded Knee, dove avvenne un terribile massacro perpetrato nel 1890 dall’esercito statunitense, raccontato dal noto saggio storico di Dee Brown: il ragazzo si è offerto di raccontarmi alcuni aneddoti appresi dai suoi nonni sulla vicenda, storie tramandate di generazione in generazione perché non svanisse il ricordo di un periodo oscuro della storia americana. LE TUE PASSIONI DI VIAGGIO Sono da sempre appassionato di cinema e durante i miei viaggi negli Stati Uniti vado spesso alla ricerca delle locations dei miei film preferiti.

  

IN COLLABORAZIONE CON

SCOPRI ALTRI VIAGGI