Cile avventuroso

Un viaggio in Cile compendia, grazie allo straordinario sviluppo longitudinale del paese latinoamericano, che si estende per circa 4300 km, climi, ambienti e paesaggi diversissimi, accomunati però da un unico denominatore: una natura selvaggia, grandiosa, di fronte alla quale l’uomo rimpicciolisce e avverte un brivido primordiale, cosmico. Durante questo itinerario, nel quale parteciperai a tour guidati e affronterai percorsi in completa autonomia con automobile a noleggio tra immensi scenari di foreste, fiumi, laghi e vulcani, scoprirai i luoghi più magnifici del Cile, dal deserto di Atacama alla Patagonia, apprezzando anche meravigliose testimonianze storico-culturali, come il centro di Santiago e i tesori architettonici di Chiloé e Valparaiso, Patrimoni UNESCO.

SCOPRI IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

viaggio in cile santiago

Arrivo presso l’Aeroporto Internazionale di Santiago del Cile e trasferimento privato, con autista, verso l’hotel Altiplanico Bellas Artes. Dopo il check-in, giornata libera a disposizione. Pernottamento in hotel.

 

 

viaggio in Cile 10 cose da vedere Santiago

Dopo la prima colazione in hotel, escursione di mezza giornata con guida parlante anche italiano: durante la camminata per le vie della capitale, visiterai l’imponente Cattedrale neoclassica, il Palazzo presidenziale, noto come la Moneda (solo esterni), la vivace area pedonale del Paseo Ahumada, proseguendo con il centro storico, il seducente quartiere bohémien di Bellavista, il distretto commerciale e finanziario, per raggiungere, infine, il Cerro Santa Lucia, panoramica formazione rocciosa che sorge nel centro della città, già dall’epoca dei Conquistadores spagnoli importante baluardo difensivo e punto strategico di osservazione. Pomeriggio libero a disposizione. Rientro in hotel e pernottamento.

Prima colazione e trasferimento privato, con autista, verso l’aeroporto, da dove ti imbarcherai in direzione di Calama. Arrivo all’aeroporto di El Loa e trasferimento a San Pedro de Atacama (circa 1:30 min.) attraversando la maestosa Cordigliera di Domeyko e del Sale, che esplorerai nel tardo pomeriggio,insieme alla Valle di Marte, detta anche, per il suo aspetto superbamente desolato, “della morte”, e alla Valle della Luna, da dove godrai un meraviglioso tramonto sul deserto di Atacama. Sistemazione e pernottamento presso l’hotel La Casa de Don Tomas.

viaggio in Cile 10 cose da vedere Valle della Luna Atacama

Prima colazione in hotel e partenza per una giornata di visita, in cui percorrerai circa 350 km, salendo sino a 4.500 metri sul livello del mare, con servizi condivisi e guida locale parlante anche italiano, alle lagune Miniques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de los Flamencos. Scoprirai l’incantevole villaggio di Socaire, impreziosito da una graziosa chiesa di epoca coloniale, e Toconao, un piccolo “pueblo” d’età spagnola, interamente costruito in “liparita”. In seguito approderai allo stupendo miraggio del Salar de Atacama, una distesa di sale che si estende per circa 300.000 ettari, con una larghezza di 100 chilometri, all’interno della quale si apre la Laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa. Rientro a San Pedro de Atacama e pernottamento in hotel.

Partenza prima dell’alba, circa alle 4 del mattino, alla volta del campo geotermale Geiser del Tatio. Arrivo e visita guidata, con servizi condivisi e guida locale parlante anche italiano, che ti lascerà stupefatto di fronte alle imponenti fumarole, il cui massimo splendore è raggiunto nella penombra antelucana. Colazione di fronte a questo superbo spettacolo naturale e rientro verso San Pedro d’Atacama, con sosta, lungo il tragitto, presso i titanici vulcani Tocorpuri e Sairecahur, e nell’antico villaggio di Machuca, punto di sosta per le carovane di lama che percorrevano la strada incaica.  Rientro a San Pedro de Atacama e pomeriggio a disposizione. Pernottamento in hotel.

Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento all’aeroporto di Calama, con servizi condivisi, in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco sul volo diretto a Puerto Montt, all’arrivo consegna dell’automobile (tipo Wolkswagen Gol 1.6 MT, durata noleggio 3 giorni) e partenza verso Puerto Varas, dove effettuerai il check-in presso l’hotel Park Inn By Radisson Puerto Varas. Pernottamento in hotel.

Cile Vulcano Osorno

Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per apprezzare questa regione lussureggiante, ammantata di foreste pluviali e ricchissima di risorse idriche, come le cascate di Petrohué e il Lago Todos los Santos, su cui incombono grandiosi vulcani, ad esempio l’Osorno, dalla sublime mole piramidale, vicino all’omonima città. Rientro in hotel e pernottamento.

 

 

Prima colazione in hotel e partenza, con l’auto noleggiata, verso l’Isola di Chiloé, la seconda più estesa del Sud America in virtù dei suoi 9000 kmq, un microcosmo umido che ricorda certe atmosfere baltiche. Già Darwin, nel suo viaggio, rimase impressionato dall’ecosistema tutelato da un Parco Nazionale che si sviluppa in una progressione quasi impercettibile di ambienti, dalla duna all’acquitrino, dalla torbiera al folto fosco del bosco valdiviano, una natura ricca di piante australi e specie animali endemiche. Non potrai perderti le famose chiese lignee di età coloniale, dichiarate Patrimonio UNESCO (ne fanno parte 16), capolavori variopinti nati dall’incontro tra gli stilemi architettonico-artistici europei e la carpenteria indigena, e la cittadina palafitticola di Castro, una bomboniera di case di legno dai colori pastello, dove apprezzerai la chiesa di San Francisco, il Museo che espone oggetti huilliche, vecchi attrezzi agricoli, tipici del luogo, e il mercato artigianale sul lungomare di Castro, ideale per acquistare maglioni di lana, poncho, guanti, cappelli e ceste. Rientro in hotel e pernottamento.

Prima colazione in hotel e partenza, con l’auto a noleggio, verso l’aeroporto di Puerto Montt, dove ti imbarcherai sul volo diretto a Punta Arenas. All’arrivo, noleggio auto (tipo Subaru Forester o similare, durata noleggio 2 giorni) e partenza in direzione di Puerto Natales (tragitto circa 2 ore e mezza), check-in e sistemazione presso l’hotel Costaustralis. Vicino alla cittadina, affacciata sul fiordo Última Esperanza, potrai raggiungere la Cueva del Milodón, il Milodonte, bradipo gigante scopertovi nel 1895 e classificato per la prima volta da Darwin, dalla cui ricerca si innesca il romanzo di Bruce Chatwin In Patagonia. Pernottamento in hotel.

 

 

viaggio in cile torres del paine

Prima colazione in hotel e trasferimento in auto a noleggio alla volta del Parco Nazionale Torres del Paine (alla lettera “torri del dolore”), biosfera UNESCO di cui sono celebri le magnifiche guglie dette Cuernos, monoliti granitici, risultato della fuoriuscita di materiale igneo successivamente lavorato dal vento, che raggiungono i 2700 metri d’altezza. Check-in e sistemazione presso l’hotel Rio Serrano. Tempo a disposizione per esplorare la natura maestosa di questo territorio. Pernottamento in hotel.

Viaggio in Cile 10 cose da vedere Torres del Paine

Prima colazione in hotel e altra giornata per immergersi nei magnifici paesaggi di una regione di monti, ghiacciai, fiumi, che consentono di praticare numerose attività sportive. Pernottamento in hotel.

viaggio in cile valparaiso

Prima colazione in hotel, partenza con l’auto a noleggio verso l’aeroporto di Punta Arenas (durata tragitto circa 3 ore e mezza) e imbarco per il volo diretto a Santiago del Cile. All’arrivo in aeroporto, noleggio auto (tipo Wolkswagen Gol, 1.6 MT) e trasferimento alla volta di Valparaiso (tragitto circa 1 ora e mezzo), con sistemazione presso l’Hotel Boutique Acontraluz. Tempo a disposizione per visitare la città, di cui non potrai perderti il quartiere ottocentesco del porto, che si sviluppa ad anfiteatro dietro la scalo, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO per il suo unicum architettonico e urbanistico, del quale un esempio pittoresco sono gli “ascensori”, funicolari che risalgono le ripide salite del promontorio roccioso. Pernottamento in hotel.

Viaggio in Cile Pablo Neruda Isla Negra

Dopo la prima colazione in hotel, potrai spingerti fino a Isla Negra (durata tragitto 1 ora circa), villaggio di pescatori raccolto intorno alle scogliere lisce e brune del Pacifico, che fu l’eremo di Pablo Neruda, Premio Nobel 1971, e visitare la sua casa-museo, romantico edificio di pietra e legno azzurro, un rifugio intimo, aperto alla voce del mondo che v’entra a folate d’onda, raccolto e stipato come uno stazzo pieno di memorie, conchiglie, sugheri e ferri, dove il grande poeta riposa insieme alla moglie Matilda Urrutia. Rientro a Valparaiso e pernottamento in hotel.

Prima colazione in hotel e partenza con l’auto a noleggio verso l’aeroporto di Santiago per il volo di rientro.

A partire da 4.970 €

Durata: 

Incluso

Escluso

Condividi tramite:

Scopri altri viaggi

Precedente
Successivo
English EN Italian IT