Self Drive in Nuova Zelanda

Nuova Zelanda in 4×4

Un incredibile tour in 4×4 attraverso i paesaggi di natura e gli impressionanti scenari della Nuova Zelanda.

Una terra florida e vergine, luogo ideale in cui intraprendere un viaggio all’avventura e alla scoperta di tutte le bellezze che questa terra nasconde. Folte foreste dal manto denso, coste di sabbia e rocce affacciate su acque dai colori cangianti, e poi vallate incantate, laghi, cascate e città brulicanti di vita, profumi e vecchie tradizioni.

Si parte dalla grande Auckland per spingersi alla scoperta di ogni angolo di questo paese al di là del mondo.

SCARICA IL PDF

DURATA

14 Giorni / 13 Notti

PREZZO

A partire da € 1.860 per persona

CATEGORIE

Natura
On The Road
Viaggi di nozze

ALTRE INFO


A partire da € 1.860 per persona

INCLUSO

ESCLUSO

  • Voli intercontinentali

  • Noleggio auto 4×4

  • Servizi e pernottamenti come da programma

  •  Traghetto da Wellington a Picton o v/v (solo passeggeri)

  • Assistenza Alidays 24h24 e 7giorni7


  • Tasse aeroportuali (circa 600€ per persona)

  • Spese di gestione pratica comprensive di assicurazione medico bagaglio (70€ per persona)

  • Tutto quanto non espressamente indicato


ITINERARIO DI VIAGGIO

14 giorni /13 notti

1

AUCKLAND


Arrivo a Auckland, accoglienza in aeroporto e consegna dei documenti relativi all’itinerario. Trasferimento e sistemazione in hotel.

2

AUCKLAND - ROTORUA


Ritiro del fuoristrada e partenza verso Rotorua, il cuore della terra dei Maori e centro di attività termali. Visita ad alcune delle bellezze naturali più incredibili di questa splendida area, terra di verdi colline, geyser e pecore. Le numerose foreste e i laghi di questa zona offrono svariate opportunità di divertimento e un ampia scelta di escursioni. Possibilità di fare ingresso in una delle piscine termali all’ora del tramonto o assistere ad uno spettacolo di cultura Maori accompagnato dalla tradizionale cena Hangi.

3

ROTORUA - TE UREWERA NATIONAL PARK - LAKE WAIKAREMOANA - NAPIER


Si attraversa il Te Urewera National Park a bordo della 4×4: la strada parzialmente sterrata porta attraverso la fitta foresta pluviale fino allo splendido Lago Waikaremoana e oltre, fino alla capitale dell’Art Deco neozelandese Napier,situata nella Hawkes Bay. La cittadina merita di essere visitata a piedi, al fine di conoscere la sua storia direttamente dalle sue strade e dalla sua architettura. L’area è inoltre sede di numerosi vigneti con possibilità di visita e degustazione.

4

NAPIER - TONGARIRO NATIONAL PARK


Viaggiando lungo le strade meno frequentate e meno turistiche, si avrà modo di vedere le bellezze dell’isola settentrionale da un punto di vista più rurale e selvaggio. Parte di questa rete di strade furono utilizzate in passato per collegare le fattorie dell’entroterra con il porto di Napier. I solchi dei carri trainati dai cavalli sono ancora visibili in alcuni punti del tragitto, il quale passa attraverso una delle più ampie aree di allevamento di pecore. Si raggiunge ai piedi del Mount Ruapehu, nel Tongariro National Park, dove avventurarsi in qualche passeggiata pomeridiana.

5

TONGARIRO NARIONAL PARK - WHANGANUI NATIONAL PARK - WELLINGTON


Passando da Raetihi il viaggio continua verso Pipiriki e lungo il fiume Whanganui. Si segue il corso del fiume lungo la vecchia Whanganui River Road, fino a Wanganui e oltre verso la capitale neozelandese. Wellington è un centro vibrante e molto attivo: si consiglia vivamente di approfittare del tempo a disposizione per una piacevole passeggiata lungo Cuba Street e sul lungomare fino al Te Papa National Museum.

6

WELLINGTON - PICTON - NELSON


Si sale a bordo del traghetto per iniziare la navigazione tra le acque del Marlborough Sound, una delle baie più pittoresche. Si attracca a Picton e da si parte lungo l’affascinante Queen Charlotte Drive, dalla quale si possono osservare le numerose baie e le incantevoli spiagge fino alla soleggiata Nelson.

7

NELSON- NELSON LAKES NATIONAL PARK - LEWIS PASS - HANMER SPRINGS


Si guida fino al Lago Rotoiti nel Nelson Lakes National Park. Un percorso affascinante, scandito da attraversamenti di fiumi, porta da St Arnaud a Murchison. Dopo pranzo si ritorna verso l’entroterra viaggiando sulle strade sterrate che attraversano spiagge e fitte foreste pluviali. Attraverso il Lewis Pass, si raggiunge, dopo km di sconfinata natura, il centro abitato di Hamner Springs. Sosta nelle splendide piscine termali all’aria aperta oppure una passeggiata, una partita di golf, una pedalata in mountain bike o un salto col bungee jumping!

Sulla rotta di Kaikoura si può fare una nuotata con i delfini e le foche e avvistare le numerose balene nel loro ambiente naturale. Oppure si può guidare direttamente verso Christchurch, spesso denotata come la città più English style fuori dell’Inghilterra. Passeggiate nel Hagley Park e lungo il fiume Avon prima di tornare in auto e viaggiare attraverso le sconfinate Canterbury Plains fino ai piedi delle Southern Alps.

8

HANMER SPRINGS - MT HUTT


Risalite in auto sulla rotta di Kaikoura per farvi una nuotata con i delfini e le foche e per avvistare le numerose balene nel loro ambiente naturale. Oppure guidate direttamente verso Christchurch, spesso denotata come la città più Englisg style fuori dell’Inghilterra.
Passeggiate nel Hagley Park e lungo il fiume Avon prima di risalire in auto e viaggiare attraverso le sconfinate Canterbury Plains fino ai piedi delle Southern Alps.

Pernottamento in hotel.

9

MT HUTT- LAKE TEKAPO - WAITAKI VALLEY


Le tonalità del turchese del Lago Tekapo sapranno ipnotizzanti: prima di partire per Waitaki Valley vi suggeriamo di fare un sorvolo panoramico sul Mount Cook, la cima più alta della Nuova Zelanda.
La strada che attraversa la valle e’ uno degli itinerari alternativi per raggiungere Waitaki Valley, localita’ poco visitata dal turismo tradizionale e luogo ideale per chi pratica attivita’ all’aperto.

10

WAITAKI VALLEY - CROMWELL - QUEENSTOWN


Attraversate un passo di montagna; durante la corsa all’oro questa aera era una delle più popolate della Nuova Zelanda: come testimonianza di questa epoca rimane il piccolo villaggio di St Bathans: case storiche, un pub e un piacevole lago artificiale sono tutto quello che rimane di questo periodo dimenticato.
Dalla regione dei vini del Central Otago, guidate lungo un sentiero remoto fino a Wakatipu Basin e infine a Queenstown.

11

QUEENSTOWN


Non ci sono limiti per gli adrenalina-dipendenti a Queenstown, autoproclamatasi capitale mondiale dell’avventura: escursioni in motoscafo, rafting, e ogni tipo di bungee jumping.
Se preferite il relax all’adrenalina, perchè non fare una passeggiate alle Remarkables e godervi il panorama, giocare a golf su campi professionali o visitare la cittadina di Arrowtown, una volta sede di un’importante miniera d’oro. Oppure potete optare per un’escursione organizzata a Milford o Doubtful Sound nel Fiordland National Park. Le possibilità sono infinite!

12

QUEENSTOWN - WANAKA - WESTLAND NAT PARK -FRANZ JOSEF GLACIER


Attraversate il Crown Range lungo la più ampia strada neozelandese che porta a Wanaka. Raggiungerete la West Coast tramite l’Haast Pass, un itinerario panoramico che offre numerose opportunità di soste e passeggiate.
Lasciatevi impressionare dalla vista mozzafiato di questo paesaggio bellissimo, dalle innumerevoli sfumature che regala la vegetazione. Ghiacciai, foreste pluviali e splendide coste compongono quello che è il Westland National Park.
Raccomandiamo una gita lungo la Monro Beach Walk e la Ship Creek Walk. Durante il periodo da Ottobre a Dicembre potreste anche avere la fortuna di incontrare i pinguini e i particolari delfini che frequentano queste acque.

13

FRANZ JOSEF GLACIER - HOKITIKA - GREYMOUTH


Esplorate l’area del ghiacciaio partecipando a una delle numerose escursioni disponibili oppure prenotate un sorvolo panoramico in elicottero con partenza da Fox Glacier e da Franz Joseph.
Visitate la isolata Okarito sulla costa e fate un giro in kayak sulle acque della tranquilla laguna; oppure partite per un giro in motoscafo a Whataroa, fino alla White Heron Colony, dove poter ammirare splendidi esemplari di questa rara specie di airone. Hokitika e Greymouth sono centri rinomati per l’estrazione e la lavorazione della giada: visitate un laboratorio o avventuratevi nelle grotte dalle quali si ricava la giada.

14

HOKITIKA - GREYMOUTH - ARTHUR'S PASS - CHRISTCHURCH


Approfittatene per fare una sosta per vedere le Pancake Rocks a Punakaiki.La strada vi porta poi lungo il Lago Brunner e sull’Arthur’s Pass, l’unico valico presente nelle montagne neozelandesi, dal quale passa anche il TranzAlpine Express. Arrivate infine a Christchurch: rilassatevi e svagatevi nei numerosi caffè e ristoranti e approfittate di quest’ultima possibilità per acquistare qualche souvenirs.

15

CHRISTCHURCH


Rilascio del fuoristrada in aeroporto e fine dei servizi

SCOPRI ALTRI VIAGGI