Georgia, viaggio enogastronomico

Tour Privato con partenze giornaliere

Tra i monti del Caucaso e il mar Nero si estende una terra meravigliosa riconosciuta come la culla della viticoltura mondiale: la Georgia. Un mondo affascinante fatto di profumi, colori e sapori profondamente legati a una storia millenaria, nel quale recitano un ruolo di primo piano i qvevri, tradizionali otri di argilla che custodiscono i vini prodotti con metodi di vinificazione unici e antichi.
Durante il viaggio si conosceranno alcune delle aziende vinicole del territorio per assaggiare e degustare le specialità locali, si effettueranno cene in ottimi ristoranti e si potranno vivere belle esperienze di vita locale attraverso varie escursioni.
Un’itinerario immersivo e inebriante tra la splendida natura che caratterizza questo territorio, alla scoperta di luoghi e paesaggi incantevoli dal volto rurale, monumenti paleocristiani, ottimi vini e piatti tradizionali, uniti alla calda ospitalità che da sempre contraddistingue la cultura del popolo georgiano.

 

 

DETTAGLI PROGRAMMA

  • Tbilisi

    Hotel previsto: Hotel Holiday Inn Express Tbilisi Avlabari o similare (cat. Superior)

    Pasti inclusi: nessuno

    Programma 1° giorno: Arrivo all’aeroporto internazionale di Tbilisi. Accoglienza, trasferimento in hotel e pernottamento.

  • Tbilisi

    Hotel previsto: Hotel Holiday Inn Express Tbilisi Avlabari o similare (cat. Superior)

    Pasti inclusi: prima colazione e cena in ristorante tradizionale (bevande escluse)

    Programma 2° giorno: Dopo la prima colazione in hotel, visita alla fascinosa capitale della Georgia. Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale; è situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Si visiteranno i luoghi più importanti della città: la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec.), una delle fortificazioni più antiche della città, le Terme Sulfuree, la Cattedrale di Sioni e la Basilica di Anchiskhati (VI sec.). Nel pomeriggio visita al Museo Nazionale della Georgia, che ospita la straordinaria collezione chiamata Tesoro Archeologico. Passeggiata lungo il Corso Rustaveli, la via principale, con il municipio, il palazzo del Vice Re, il Teatro di Rustaveli, l’Opera. Cena di benvenuto in ristorante tradizionale con la serata folkloristica e pernottamento in hotel.

  • Tbilisi - Vardisubani - Alaverdi - Gremi - Telavi

    Hotel: Zuzumbo Spa & Resort o similare (cat. Superior)

    Pasti inclusi: prima colazione e cena (bevande escluse)

    Programma 3° giorno: Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la Regione di Kakheti, regione vinicola della Georgia, che è associata al buon vino e ad una eccezionale ospitalità. Visita della bottega locale di Vardisubani dove lavorano artigiani da quattro generazioni e fanno le giare di terracotta seguendo pratiche che risalgono agli albori delle vitivinicolture. Si prosegue con la visita della maestosa Cattedrale di Alaverdi, che conserva un ciclo di affreschi dell’XI – XVII secolo. In seguito visita della cantina locale e degustazione dei vini fatti in kvevri. Masterclas culinaria di Churchkhela (La churchkhela è un delizioso dessert fatto di noci tostate immerse in un succo d’uva dolce).  A seguire visita dell’imponente cittadella di Gremi, capitale del regno di Kakheti nel XVI e XVII secolo. Arrivo a Telavi, capoluogo di Kakheti. Cena e pernottamento in hotel.

  • Telavi - Kondoli - Sighnaghi - Kakabeti - Tbilisi

    Hotel: Hotel Holiday Inn Express Tbilisi Avlabari o similare (cat. Superior)

    Pasti inclusi: prima colazione e cena in ristorante tradizionale (bevande escluse)

    Programma 4° giorno: Prima colazione in hotel e visita del mercato locale di Telavi, un luogo vivace e colorato, dove gli agricoltori locali presentano i loro prodotti freschi e di stagione. È un’opportunità per immergersi nella cultura locale, scoprire ingredienti tradizionali e sperimentare i sapori autentici della regione di Kakheti. Visita della cantina locale Kondoli con degustazione dei vini.  Masterclass culinaria di Khinkali (Khinkali è un piatto tradizionale della cucina georgiana, deliziosi e succulenti ravioli ripieni. È uno dei piatti più popolari e amati in Georgia e rappresenta un’importante parte della cultura gastronomica del Paese). Partenza per la città fortificata di Sighnaghi (XVIII secolo), che conserva ancora la struttura originale in posizione panoramica con vista sulla catena del Caucaso. Visita al monastero di Bodbe, dove è sepolta Santa Nino, “la Luce dei Georgiani”, che predicò la Religione Cristiana in Georgia con una croce fatta di tralci di vite. Visita quindi una cantina familiare a Kakabeti, un’esperienza autentica per gli amanti del vino che desiderano conoscere la tradizione vinicola georgiana. Degustazione dei vini. Al termine delle visite rientro a Tbilisi. Cena in un ristorante tipico e pernottamento in hotel.

  • Tbilisi - Mtskheta - Chateau Mukhrani - Gori - Uplistsikhe - Kutaisi

    Hotel: Hotel New Port o similare (cat. Superior)

    Pasti inclusi: prima colazione e cena (bevande escluse)

    Programma 5° giorno: Dopo la prima colazione in hotel visita della vicina Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita alla Chiesa di Jvari e alla Cattedrale di Svetitskhoveli, entrambe patrimoni dell’Unesco. Visita alla cantina Chateau Mukhrani di grande tradizione vinicola. Si assaggerà una selezione esclusiva di formaggi locali accompagnata da vini pregiati provenienti dalla regione di Kartli. Si raggiunge il cuore della regione di Kartli per arrivare a Gori, città natale di Stalin, dove si visita il museo locale a lui dedicato. Si prosegue per la città rupestre di Uplistsikhe, medievale residenza dei primi re georgiani, sulla via delle carovaniere d’Asia. Al termine delle visite continuazione per Kutaisi, città antichissima che fu tra i centri più importanti dell’antica Colchide. Arrivo e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

  • Kutaisi - Khvanchkara - Ambrolauri - Nikortminda - Kutaisi

    Hotel: Hotel New Port o similare (cat. Superior)

    Pasti inclusi: prima colazione e cena (bevande escluse)

    Programma 6° giorno: Prima colazione in hotel e visita al mercato locale, al termine partenza per Racha, località alle pendici del Grande Caucaso, le foreste di conifere, fiumi e ruscelli insieme all’ospitalità genuina del popolo locale lasciano un ricordo indimenticabile ai viaggiatori.  Oltre alla straordinaria bellezza del paesaggio montano, Racha è famosa per i più antichi santuari ortodossi. Delizioso pranzo con una famiglia locale per gustare i piatti tipici della zona e assaggiare il famoso vino di Khvanchkara nella cantina locale. Questo vino rosso, naturalmente semi-dolce, ottenuto dalla varietà di uve Alessandria & Mudzhuretuli è coltivato nei vigneti di Khvanchkara ed è considerato un tesoro nazionale della Georgia. Si narra che nel 1945, Khvanchkara sia stato consumato in occasione della conferenza di Yalta da Roosevelt, Churchill e Stalin. Masterclass di preparazione di Lobiani – piatto tipico della regione Racha. Visita della Cattedrale di Nikortsminda (XI sec.), uno degli esempi di architettura medievale georgiana. La cattedrale è nota per le sue magnifiche decorazioni esterne con rilievi che rappresentano diversi episodi evangelici, figure dei Santi e animali reali e fantastici. Rientro a Kutaisi. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

  • Kutaisi - Gelati - Baghdadi - Tbilisi

    Hotel: Hotel Holiday Inn Express Tbilisi Avlabari o similare (cat. Superior)

    Pasti inclusi: prima colazione e pranzo in agriturismo (bevande escluse)

    Programma 7° giorno: Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita del grande complesso monumentale di Gelati, Patrimonio dell’UNESCO. La visita risulta emozionante per il luogo, che sovrasta il panorama delle colline di Kutaisi, per la grande architettura medievale della Cattedrale, delle Chiese e dell’Accademia di Filosofia e per i magnifici affreschi e mosaici ancora ben conservati. Proseguimento per Obcha – Proveremo i vini della regione di Imereti prodotti da ‘Baias Gvinò. Assieme a Kakheti, Imereti è la regione vinicola più importante del paese sia in termini di qualità che di quantità. Arrivo a Tbilisi, cena libera e pernottamento in hotel.

  • Tbilisi

    8° giorno: Prima colazione in hotel e tempo libero fino al trasferimento in aeroporto a seconda dell’orario del volo di rientro. Fine del tour.

A partire da 2.590 € a persona

Prezzo indicativo legato alla stagionalità. Soggetto a riconferma in fase di preventivazione. 

Durata: 

Scopri altri viaggi

Azerbaigian, Georgia e Armenia: Gran Tour del Caucaso

13 Giorni /
 12 Notti |
3.990 €

Georgia, viaggio enogastronomico

8 Giorni /
 7 Notti |
2.590 €

Georgia, la terra del mito

8 Giorni /
 7 Notti |
1.580 €
Precedente
Successivo