Karnataka, da Bangalore a Goa

Un viaggio unico che si snoda attraverso l’affascinante regione del Karnataka, da Bangalore, sorprendente capitale indiana dell’Information Technology a Goa, la vecchia enclave portoghese ricca di richiami al suo passato coloniale. Un itinerario suggestivo tra i patrimoni artistici di Belur e Halebid con le loro impareggiabili sculture e i grandiosi complessi di Badami, Aihole e Pattadakal, autentica enciclopedia della storia dell’arte indiana. Una scoperta inconsueta la riserverà Hampi, con le rovine dell’antico impero della “Città della vittoria”, Vijayanagara, immersa in un incantevole paesaggio per la sua struggente e magica bellezza.

DETTAGLI PROGRAMMA

  • Bangalore

    Hotel: Lalit Ashok o similare (categoria Superior)
    Hotel: The Oberoi o similare (categoria Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 1° giorno: Arrivo a Bangalore, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel per il check-in immediato e camera disposizione. La capitale del Karnataka è una città ultratecnologica, quasi una Silicon Valley indiana, ma conserva alcuni monumenti della tradizione. Visita al Forte e al Palazzo del Sultano Tipu, con una collezione di memorabilia risalenti al 18° sec. Visita al Museo Governativo che ospita l’interessante galleria d’arte venkatappa. Panoramica in auto fra i palazzi governativi di città. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

  • Bangalore - Mysore

    Hotel: Royal Orchid Metropole o similare (categoria Superior o Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 2° giorno: colazione in hotel e partenza per Mysore con sosta a Srirangapatnam, la città di Sriranga ovvero del dio Vishnu. Oltre che centro sacro, la cittadella fu potente capitale del sultano Tipu fino al 1799, quando il colonnello Wellesley, futuro duca di Wellington, lo sconfisse e lo uccise. Nel pomeriggio arrivo a Mysore, situata in una regione verdissima e lussureggiante a 800 metri di altitudine. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

    L’itinerario di 145 km, prevede circa 4° ore di viaggio.

  • Mysore

    Hotel: Royal Orchid Metropole o similare (categoria Superior o Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 3° giorno: colazione in hotel e in mattinata escursione alla vicina Somanthpur, sito archeologico hoysala famoso per il Channakeshava mandir dedicato al dio Krishna, avatara di Vishnu, risalente al XIII secolo, uno dei meglio conservati di tutta l’India. Sulle sue mura, statue e bassorilievi raccontano le storie mitiche dell’epica indiana. Dopo la visita rientro in città.  Mysore conserva un’atmosfera che evoca i fasti dell’epoca dei maharaja. Visita al Palazzo della dinastia Wadiyardi Mysore, all’animato mercato dei fiori ed al tempio di Chamundeshwari. Cena e pernottamento in hotel.

  • Mysore - Hassan - Chikmagalur

    Hotel: The Gateway o similare (categoria Superior o Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 4° giorno: colazione in hotel e partenza per Chikmagalur, con sosta a Sravanbelagola, uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio jain, dove si visita la piscina sacra e l’impressionante monolito, eretto nel 981, raffigurante Bahubali (Gommateshvara). Proseguimento via Hassan e all’arrivo a Chikmagalur sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

    L’itinerario di 175 km, prevede circa 3° ore di viaggio.

  • Chikmagalur - Escursione a Belur e Halebid

    Hotel: The Gateway o similare (categoria Superior o Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 5° giorno: colazione in hotel e mattinata dedicata dapprima alla visita di Belur, famosa ancora oggi per la città-tempio di Channakeshava, costruita nel dodicesimo secolo dal re Vishnuverdhana per celebrare la sconfitta della dinastia dei Chola e dedicata a Vijayanarana, una delle manifestazioni del dio Vishnu. Il tempio, a metà fra lo stile dravidico e quello nagara tipico del nord del paese, è completamente decorato da centinaia di sculture. A pochi chilometri visita ai Templi Stellari di Halebid, patrimoni dell’Unesco, mirabili esempi di architettura Hoysala rinomati per la bellezza delle sculture che ne ricoprono le pareti in un profluvio di minuziosi dettagli. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

  • Chikmagalur - Hampi

    Hotel: Royal Orchid Central Kireeti o similare (categoria Superior)
    Hotel: Evolve Back o similare (categoria Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 6° giorno: colazione in hotel e tappa di avvicinamento all’immensa area archeologica del Karnataka. Nel pomeriggio arrivo ad Hampi e sistemazione in hotel. Visita alla vicina Hospet del Museo Archeologico e di alcuni templi. Cena e pernottamento in hotel.

    L’itinerario di 280 km, prevede circa 5° ore di viaggio.

  • hampi

    Hotel: Royal Orchid Central Kireeti o similare (categoria Superior)
    Hotel: Evolve Back o similare (categoria Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 7° giorno: colazione in hotel e giornata di visita di Hampi, tutelata dall’Unesco. Il tempio di Virupaksha, i bagni della Regina e le Elephant Stables sono parte dell’area archeologica di Vijayanagar. Le rovine sono disseminate in una vasta area suggestivamente inframmezzata da rocce granitiche e campi coltivati. Fortificazioni, palazzi reali, padiglioni, bagni, templi, statue monolitiche giustificano la fama di questa città, considerata una delle più popolose e prospere dell’antichità. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

  • Hampi - Badami

    Hotel: Badami Court o similare (categoria Superior o Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 8° giorno: colazione in hotel e partenza per Badami, situata in una gola fortificata tra colline di arenaria rossa. Sosta dapprima ad Aihole. Prima capitale dei Chalukya, offre un incredibile campionario di costruzioni dedicate agli dei, edificate tra il V e il VII sec. Pregevoli bassorilievi e sculture celebrano i due principali aspetti del Divino nel mondo indiano: il dio Vishnu e il dio Shiva. Proseguimento per Pattadakal, la seconda capitale dei Chalukya tra il VII e VIII sec., dove il concentramento di raffinati templi di diversa concezione permette il confronto fra i due stili principali dell’architettura sacra indù: lo stile nordico o nagara e quello meridionale o dravida (patrimoni dell’Unesco).  Arrivo a Badami e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

    L’itinerario di 160 km, prevede circa 4° ore di viaggio.

  • Badami - Hubli

    Hotel: Naveen o similare (categoria Superior o Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 9° giorno:  colazione in hotel e visita della antica Vatapi, che fu la capitale della potente dinastia dei Chalukya dal ‘543 al ‘757, ora patrimonio dell’Unesco, per visitarne le grotte sacre ornate di splendidi rilievi e i templi indù e jain, alcuni dei quali si specchiano nelle acque serene di un piccolo lago. Partenza quindi per raggiungere Hubli e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

    L’itinerario di 120 km, prevede circa 3° ore di viaggio.

  • Hubli - Goa

    Hotel: ITC Grand Goa o similare (categoria Superior)
    Hotel: The Leela Goa o similare (categoria Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 10° giorno: colazione in hotel e percorso panoramico un tratto fra parchi naturali per raggiungere la costa e la famosa Goa. Goa è un piccolo stato autonomo della costa ovest, incuneato tra il Maharastra e il Karnataka, rinomato per i chilometri di spiagge con alberghi esclusivi, le numerose Spa con trattamenti ayurvedici e corsi di yoga. All’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

    L’itinerario di 155 km, prevede circa 3° ore e mezzo di viaggio

  • Goa

    Hotel: ITC Grand Goa o similare (categoria Superior)
    Hotel: The Leela Goa o similare (categoria Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 11° giorno: colazione in hotel e tempo a disposizione per attività libere oppure per una visita individuale (non inclusa) della città vecchia, con le sue architetture di ispirazione europea: la città fu infatti a lungo enclave portoghese, il suo gruppo di chiese è patrimonio Unesco. Cena e pernottamento in hotel.

  • Goa

    Hotel: ITC Grand Goa o similare (categoria Superior)
    Hotel: The Leela Goa o similare (categoria Deluxe)
    Trattamento: mezza pensione (bevande escluse)

    Programma 12° giorno: Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per attività libere. Cena e pernottamento.

  • Goa

    13° giorno: trasferimento in aeroporto. Fine del tour

A partire da 3.620 € a persona

Prezzo indicativo legato alla stagionalità. Soggetto a riconferma in fase di preventivazione. 

Durata: 

Il nostro esperto

Scopri altri viaggi

Sulle orme del Dalai Lama

10 Giorni /
 8 Notti |
2.880 €

India per famiglie

13 Giorni /
 11 Notti |
2.530 €

Tour Rajasthan Imperiale con Jaisalmer

13 Giorni /
 12 Notti |
2.360 €

India, Cucina e Cultura

11 Giorni /
 9 Notti |
3.180 €

Nel cuore dell’India

14 Giorni /
 12 Notti |
4.390 €

Karnataka, da Bangalore a Goa

14 Giorni /
 12 Notti |
3.620 €
Precedente
Successivo