West Coast Greatest Hits!

Più che un viaggio, è una collezione di momenti e luoghi indimenticabili.

Se volete scoprire quanto la natura è stata generosa nella West Coast Americana, questo è il viaggio che fa per voi!

Si parte dal Nevada, dalla Sin City: Las Vegas! Capitale dei vizi e dei divertimenti, Las Vegas è il luogo ideale dove dar sfogo alle proprie passioni. Tra hotel di lusso a tema, ristoranti di altissima qualità e spettacoli di ogni tipo. Insomma le tentazioni per restare svegli non mancheranno di certo.

E mi raccomando: non iniziate il vostro on the road senza aver puntato almeno una fish sul vostro numero fortunato presso il casinò del Bellagio!

Lasciata Las Vegas, viaggerete alla volta di Zion National Park, uno dei parchi in assoluto più visitati dagli stessi americani. I suoi sentieri vi porteranno nel cuore del canyon con dirupi di quasi 3.000 metri, nei quali il rosso delle rocce fa da cornice al verde della ricca e lussoreggiante vegetazione.

Ai più audaci consigliamo di percorrere il sentiero che conduce sino ad Angel’s Landing, lungo circa 8 km. Il percorso a tratti può risultare molto ripido, ma al stesso ricco di punti panoramici, da cui ammirare il corso del Virgin River e l’intera valle.

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Zion National Park, UTAH

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

La Fishlake National Forest e Green River rappresentano due tappe affascinanti prima del soggiorno a Moab, caratteristica e leggendaria cittadina West, porta d’accesso sia di Canyonlands National Park che di Arches National Park.

Con i suoi oltre 1400 km², Canyonlands è il parco nazionale più grande di tutto lo Utah, ed è costituito da 3 differenti aree non direttamente collegate tra di loro: Island in the Sky – dove vi consigliamo assolutamente di visitare Mesa Arch e il Grand View Overlook – Needles e The Maze.

Arches, invece, pur estendendosi in un territorio più ristretto, è altrettanto ricco di fascino: imperdibile il sentiero che vi porterà sino al Delicate Arch, icona del parco stesso e richiamo di moltissimi fotografi ogni anno.

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Canyonlands National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

MOAB - Arches National Park

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

E che dire della Monument Valley, definita dagli stessi Indiani Navajo “The Greatest Outdoor Meseum”, o dei giochi di colore offerti dalle imponenti rocce che caratterizzano Capitol Reef?

L’itinerario vi condurrà, quindi a Bryce Canyon National Park, per ammirare l’anfiteatro creato dai diversi hoodoos che sembrano spingersi in alto sino a toccare il sole. Passeggiando nei vari trail all’interno del parco, ne potrete ammirare le più rare sfumature.

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Bryce Canyon National Park

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

A proposito di sfumature e giochi di colore, che dire dell’Antelope Canyon?

Prima di rientrare a Las Vegas, non mancherà il tempo di visitare una delle sette meraviglie del mondo: il Grand Canyon. Potrete visitare alcuni dei luoghi più iconici del parco con la vostra auto, oppure utilizzare i diversi percorsi coperti dai vari Shuttle Bus che tutto l’anno sono a servizio dei clienti. E se proprio non volete rinunciare a nulla, il sorvolo del Canyon in elicottero ripagherà ogni vostra più grande aspettativa!

La vista, è esattamente questa…

Grand Canyon viewed by helicopter

SCARICA IL PDF

DURATA

15 Giorni / 14 Notti

PREZZO

Euro 2.390

CATEGORIE

On The Road

Euro 2.390

INCLUSO

ESCLUSO

  • Voli intercontinentali Air Canada dai principali aeroporti italiani

  • Pernottamenti in strutture come da programma

  • Noleggio Auto di Categoria Standard Suv


  • Tasse aeroportuali (325€ a persona circa)

  • ESTA e ETA obbligatori

  • Assicurazione medica integrativa e annullamento

  •  Spese di gestione pratica comprensive di assicurazione medico bagaglio (70 € a persona)

  • Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce la quota comprende  


ITINERARIO DI VIAGGIO

15 giorni /14 notti

1

LAS VEGAS


Arrivo all’aeroporto internazionale di Las Vegas, ritiro dell’auto e prime ore per visitare la Sin City.

Hotel: Bally’s Las – Pernottamento in King Room 

2

LAS VEGAS - ZION NATIONAL PARK


Partenza in mattinata da Las Vegas alla volta di Zion National Park. Durante il tragitto, consigliamo una breve sosta per ammirare Snow Canyon, nei pressi di St. George, e una visita alla caratteristica cittadina di Springdale, adiacente l’ingresso del parco.  Tempo libero per una prima passeggiata all’interno del parco.

Hotel: Pioneer Lodge – Pernottamento in Standard Room

 

 

3

ZION NATIONAL PARK


Intera giornata a disposizione per visitare Zion National Park

Hotel: Pioneer Lodge – Pernottamento in Standard Room

 

4

ZION NATIONAL PARK - GREEN RIVER


Partenza da Zion di prima mattina, per avvicinarsi a Moab, attraversando la Fishlake National Forest.

Hotel: Comfort Inn Green River – Pernottamento in Standard Room

5

GREEN RIVER - MOAB


Partenza da Green River e intera giornata a disposizione per visitare Arches National Park

Hotel: Aarchway Inn – Pernottamento in Queen Room

6

MOAB


Intera giornata a disposizione per visitare Canyonlands National Park

Hotel: Aarchway Inn – Pernottamento in Queen Room

 

7

MOAB - MONUMENT VALLEY


Partenza in mattina da Moab per raggiungere la prossima destinazione del viaggio: la Monument Valley, passando per il famosissimo Forrest Gump Point. Chi lo desidera può fare una piccola deviazione per ammirare il Goosenecks State Park

Hotel: Kayenta Monument Valley Inn – Pernottamento in Standard Room

8

MONUMENT VALLEY - CAPITOL REEF


E’ tempo di percorrere la UT-95, una strada panoramica che attraversando il Glen Canyon e vi condurrà sino a Capitol Reef National Park. Non dimenticate una sosta fotografica nei pressi di Hite, per ammirare tutto il Canyon da posizione invidiabile!

Hotel: Capitol Reef Resort – Pernottamento in Canestoga Wagoon

9

CAPITOL REEF - BRYCE CANYON


Partenza in mattinata da Capitol Reef in direzione Bryce Canyon: prime passeggiate e prime fotografie del parco al tramonto!

Hotel: BW Plus Ruby’s Inn – Pernottamento in Standard Room

10

BRYCE CANYON


Intera giornata per visitare Bryce Canyon

Hotel: BW Plus Ruby’s Inn – Pernottamento in Standard Room

11

BRYCE CANYON - PAGE


Ultime ore per ammirare Bryce Canyon all’alba, e partenza per raggiungere Lake Powell: prendetevi del tempo per ammirare il famosissimo Horseshoe Bend, specialmente al tramonto!

Hotel: Quality Inn Lake Powell – Pernottamento in Standard Room

12

PAGE - GRAND CANYON


Mattinata dedicata alla visita del Lower Antelope Canyon e di nuovo in auto per raggiungere il South Rim del Grand Canyon, dal suo ingresso ad est. Prime soste obbligatorie alla Desert View Watchtower e al Grandview Point

Hotel: BW Plus Premier Grand Canyon Square Inn – Pernottamento in Standard Room

13

GRAND CANYON - WILLIAMS


Mattinata dedicata alla visita del Grand Canyon: grazie allo Shuttle Bus gratuito potrete arrivare sino al lontano punto di Hermit Rest, per scorgere il fiume Colorado a valle.  In serata, visita della cittadina di Williams, storica tappa della Route 66

Hotel: The Grand Canyon Hotel – Pernottamento in Standard Room

 

14

WILLIAMS - LAS VEGAS


Lasciate William e dirigetevi nuovamente verso il Nevada, verso Las Vegas. Una volta giunti nei pressi di Barstow, prendete una piccola deviazione per passare qualche ora a “Calico Ghost Town“, una città fantasma dove il tempo si è fermato molti anni fa.

Hotel: Bally’s Las – Pernottamento in King Room 

 

15

LAS VEGAS


Ultimissimi momenti per visitare Las Vegas e rilascio dell’auto all’aeroporto internazionale in coincidenza con il volo di ritorno.

IL NOSTRO ESPERTO

Giuseppe Gerevini

Esperto Canada - U.S.A.

PAESI VISITATI NELLA TUA DESTINAZIONE Tutti, in diversi anni. Il mio primo viaggio negli USA l’ho fatto nel 1984, a Los Angeles. L’impatto è stato strepitoso, un innamoramento a prima vista. Mi sembrava di vivere costantemente dentro un film. Era l’anno delle Olimpiadi, quelle storiche in cui ci fu il boicottaggio dell’ex Unione Sovietica. Vi rimasi quasi 3 mesi, durante i quali ho visitato gran parte della California, Arizona e Nevada. In seguito sono tornato negli USA a più riprese, sia per piacere che per lavoro, coprendo praticamente quasi tutti gli Stati. Più recentemente ho iniziato a esplorare in varie occasioni anche il Canada, innamorandomi della sua natura maestosa.

IL PAESE PREFERITO NELLA TUA DESTINAZIONE

Indicherei delle città. Negli U.S.A. San Francisco e Los Angeles, sulla West Coast, New York e Boston sulla East. Come dire le due anime dell’America. In Canada Montrèal e Quèbec City, nella zona orientale, più europea e francofona, e Vancouver, deliziosa metropoli giardino affacciata sul Pacifico. IL VIAGGIO CHE TI È RIMASTO NEL CUORE Hawaii, estate 2015. Era una vita che progettavo questo viaggio e non ha deluso le mie aspettative. Ciò che più mi ha colpito è stato il contrasto tra la conformazione vulcanica delle isole e la lussureggiante vegetazione tropicale che le ammanta, rendendole simili a dei paradisi ancestrali. UN RICORDO E UN ANEDDOTO LEGATO ALLA TUA DESTINAZIONE Vorrei citarne due. L’emozione di osservare le balene a pochi metri di distanza, al largo della costa di Tofino, su Vancouver Island, nella British Columbia canadese. E poi l’incontro causale avvenuto con un Sioux Lakota nella piana di Pine Ridge, in South Dakota. Stavo visitando il luogo sacro di Wounded Knee, dove avvenne un terribile massacro perpetrato nel 1890 dall’esercito statunitense, raccontato dal noto saggio storico di Dee Brown: il ragazzo si è offerto di raccontarmi alcuni aneddoti appresi dai suoi nonni sulla vicenda, storie tramandate di generazione in generazione perché non svanisse il ricordo di un periodo oscuro della storia americana. LE TUE PASSIONI DI VIAGGIO Sono da sempre appassionato di cinema e durante i miei viaggi negli Stati Uniti vado spesso alla ricerca delle locations dei miei film preferiti.

IN COLLABORAZIONE CON

SCOPRI ALTRI VIAGGI