Valida per NUOVE PRENOTAZIONI e per RIAVVII CON VOUCHER entro il 31 marzo 2022

Destinazioni ancora chiuse al turismo e combinati tra destinazioni aperte e chiuse

1) Acconto del 5% solo per le nuove pratiche o utilizzo del voucher al ricevimento del primo estratto conto o notifica stato prenotazioni.
Saldo a 30 giorni dalla data di partenza.

2) Cancellazioni viaggi all’estero per qualsiasi motivazione da comunicare entro 35 giorni dalla data di partenza senza penali e con rimborso dell’acconto versato. Qualora l’acconto sia stato corrisposto a mezzo voucher, la restituzione avverrà con lo stesso titolo.

Qualora la destinazione dovesse aprire al turismo prima di 35 giorni dalla data di partenza, il viaggio sarà sottoposto alle normali condizioni di contratto e di penale.

Sono esclusi da questa policy straordinaria tutti i servizi eventualmente richiesti che necessitino di prepagamenti come speciali tariffe aeree non rimborsabili, le tariffe low cost e particolari servizi a terra come da policy di cancellazione indicata nel preventivo, prima della conclusione del contratto. In questo caso sarà richiesto a titolo di acconto l’importo dei prepagamenti oltre al 5% di acconto o il voucher utilizzato necessari per bloccare gli speciali servizi richiesti.

3) Cancellazioni per effetto di RESTRIZIONI DOVUTE ALLE SITUAZIONI DI EMERGENZA SANITARIA COVID-19 senza penali e con rimborso dell’acconto versato fino al giorno della partenza:

a) Divieto di uscita imposto dal Paese/Regione/Comune di origine del Viaggiatore in relazione alla emergenza/pandemia Covid-19;

b) Divieto di ingresso imposto dal paese Estero;

c) Obbligo di quarantena imposto dal paese Estero;

d) Obbligo di quarantena al rientro nel Paese/Regione/Comune di origine del Viaggiatore;

e) In caso di lockdown in Italia o nel paese Estero.

Non rappresentano motivi di cancellazione per “forza maggiore” eventuali obblighi sanitari a cui il Viaggiatore deve sottoporsi all’arrivo nel Paese/Regione/Comune di destinazione o al rientro nel Paese/Regione/Comune di origine/provenienza, specificamente obbligo di sottoporsi a tampone o ad altro tipo di test.

4) Cancellazioni dal 34° giorno fino alla partenza per motivi diversi da quelli di cui al Punto 3) saranno gestite secondo PENALI DA CONTRATTO ed ASSICURABILI (per i casi contemplati) CON POLIZZA ANNULLAMENTO «FORTEMENTE RACCOMANDATA».

Destinazioni aperte al turismo

Consultare le condizioni di contratto.