REQUISITI DI INGRESSO ABU DHABI

 1. I maggiori di 12 anni devono assicurarsi di aver completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni. Gli unici vaccini approvati dal governo degli Emirati Arabi Uniti per i passeggeri in entrata per motivi turistici sono:

       Attenzione: in caso di guarigione da COVID19, dopo aver effettuato 3 dosi di vaccino
       è necessario scaricare dal fascicolo sanitario i certificati vaccinali completi di QR code.  

Il certificato vaccinale dovrà essere in corso di validità nel Paese di emissione e dovrà essere presentato in lingua inglese e munito di QR CODE.

2. In alternativa al certificato di vaccinazione, si potrà esibire una certificazione verde COVID-19 di avvenuta guarigione entro 30 giorni dalla data di partenza, anch’essa in lingua inglese e con QR code;

3. In assenza di un certificato di vaccinazione o di guarigione valido, occorre presentare un tampone molecolare effettuato 72 ore prima della partenza con referto in lingua inglese. In caso non si sia vaccinati il tampone molecolare è obbligatorio per tutti a partire da 16 anni di età;

E’ necessario inoltre eseguire la registrazione sul sito ICA https://ica.gov.ae/ (o sull’app ICA) inserendo tutti i dati richiesti dal “modulo di registrazione degli arrivi”, almeno 5 giorni prima della partenza, allegando il certificato vaccinale. Un SMS confermerà l’approvazione del modulo di registrazione e dei certificati di vaccinazione e sarà possibile scaricare l’app Alhosn ( https://alhosnapp.ae/en/home/ ), che consente di ufficializzare sia i risultati dei test sia lo stato di vaccinazione. L’app Alhosn viene utilizzata per accedere ai luoghi pubblici di Abu Dhabi, che sono limitati ai soli vaccinati;

Per ottenere lo status “green” sull’App Al Hosn ed avere quindi libero accesso ai luoghi pubblici, si dovrà presentare un certificato di vaccinazione valido con QR code ed un tampone molecolare negativo. Tale tampone può essere effettuato anche in Italia ed avrà validità 14 gg (esclusivamente per i vaccinati e per lo status dell’Al Hosn). 

E’ necessario inoltre essere in possesso di una polizza medica internazionale che copra in caso di Covid 19

PER RAGGIUNGERE ABU DHABI DA DUBAI O DA ALTRI EMIRATI

Anche i viaggiatori internazionali vaccinati che arrivano ad Abu Dhabi da Dubai o da altri Emirati devono seguire le stesse linee guida. Questi includono:

  1. Avere con sé il certificato di vaccinazione valido con QR code ed risultato negativo di un tampone molecolare (validità 14 giorni). Ricordiamo che alla scadenza della validità del tampone molecolare scadrà anche lo status “green” sull’app Al Hosn e si dovrà effettuare un nuovo tampone molecolare in loco;
  2. Scaricare l’app ICA  https://ica.gov.ae/  e completare la registrazione;
  3. Scaricare l’app Alhosn ( https://alhosnapp.ae/en/home/ ), che è il  Green Pass per tutte le attrazioni di Abu Dhabi (per trovare l’ID unified number è possibile anche utilizzare il seguente link:  https://www.gdrfad.gov.ae/en/find-my-uid ) e portare con sé il Green Pass Italiano in lingua inglese;

AL RIENTRO IN ITALIA  

Dal 1° maggio non è più obbligatorio compilare il modulo dPLF Digital Passenger Locator Form.

Dal 1° giugno 2022 non è più necessario presentare, per l’ingresso in Italia, la certificazione verde Covid-19 (Green Pass)

NOTE

·       In alternativa all’utilizzo dell’app, è possibile visitare il sito https://m.Alhosnapp.ae per controllare il risultato dell’ultimo test PCR;

·       Per ulteriori informazioni sui centri di test PCR Covid-19 ad Abu Dhabi, visitare https://doh.gov.ae/en/covid-19/PCR e https://seha.ae/screening-locations/ .